Wayne Rooney scure in abituare la DC United.

L’ex superstar dell’Inghilterra Wayne Rooney ha accettato di fare i conti con la DC United per diventare il loro manager, riunendolo con il club MLS dove ha giocato nel 2018 e nel 2019, hanno detto domenica le persone dell’organizzazione.

Rooney è arrivato all’aeroporto internazionale di Dulles da Londra domenica sera ed è stato accolto dai membri dello staff Rory Molleda e Sam Legg. In una breve intervista prima del licenziamento, il 36enne ha detto di avere “alcune cose da sistemare” con il suo contratto, ma non vedeva l’ora di affrontare la “sfida” di gestire lo United. ha perso 7-0 a Philadelphia venerdìè uguale al record MLS per il differenziale di punti.

La DC è 5-10-2 e ha 17 punti, mentre Chicago ha il minor numero di 28 squadre in campionato.

I rappresentanti della squadra hanno detto che non volevano commentare. L’agente di lunga data di Rooney, Paul Stretford, non ha viaggiato con Rooney ma doveva recarsi a Washington questa settimana.

Persone vicine alla situazione, che hanno parlato in condizione di anonimato per discutere liberamente della questione, hanno affermato che le due parti dovrebbero presto raggiungere un accordo pluriennale del valore di almeno $ 1 milione all’anno, che sarebbe lo stipendio più alto per un allenatore in storia del club.

Una volta completato l’accordo e autorizzato a lavorare, Rooney prenderà il posto del manager ad interim Chad Ashton. che ha sostituito Hernán Losada sei partite a stagione. Ashton continuerà a guidare la squadra fino ad allora. Ashton dovrebbe tornare al ruolo di assistente che ha ricoperto negli ultimi 15 anni. Rooney fungerà da consulente per il team fino a quando non riceverà l’autorizzazione, che in genere richiede dalle due alle tre settimane, ha detto una delle persone.

Ashton è stato informato della decisione dell’allenatore durante il fine settimana e i funzionari del club hanno informato i giocatori dell’imminente arrivo di Rooney in una riunione virtuale della squadra domenica.

Rooney, leggenda del Manchester United e capocannoniere di tutti i tempi dell’Inghilterra, si è ritirato nel 2021. a gennaio, poco dopo essere stato nominato allenatore della seconda divisione inglese del Derby County. Ha lasciato il mese scorso dopo che il Derby è stato retrocesso in terza divisione a causa di problemi finanziari.

Rooney ha in programma di assumere un assistente dall’Inghilterra, ha detto una delle persone, e cercherà di convincere i grandi giocatori europei a firmare per lo United nella finestra di trasferimento, che durerà fino al 4 agosto o prima del 2023. la stagione.

Tra gli obiettivi, ha detto la persona, c’è l’attaccante dell’Uruguay Luis Suárez, 35 anni, ex stella di Liverpool, Barcellona e Atlético Madrid che è un free agent. Lo United ha due slot liberi per i giocatori designati, la classifica MLS per gli acquisti di fascia alta.

Dopo il 2019 Dopo aver lasciato lo United alla fine della stagione, Rooney è rimasto amichevole con alcuni dei giocatori e dei team manager della DC, che lo hanno consultato più volte su potenziali acquisti.

Lo United non ha fatto i playoff dal secondo anno di Rooney nella MLS. Aveva in programma di giocare a Washington per almeno un’altra stagione, ma poiché la sua famiglia non si sentiva a suo agio a vivere all’estero, lui e il club hanno deciso di separarsi. Non è chiaro quando sua moglie e quattro figli si uniranno a lui.

Domenica, inoltre, non era chiaro se lo United avesse rispettato Politica di reclutamento della diversità MLS, che richiede almeno due candidati non bianchi per posizioni di staff tecnico tra i finalisti. Nessun altro nome è stato rilasciato pubblicamente.

La lega concede esenzioni in “circostanze attenuanti”. Lo United non era tenuto a seguire questa politica quando Ashton ha sostituito Losada poiché era ad interim.

Un portavoce della MLS ha detto che la lega fornirà un aggiornamento lunedì.

Leave a Comment