USC e UCLA si uniscono a Personalità Ten: Ultime notizie nel tempo in cui i poteri a causa di Pac-12 iniziano un successivo riallineamento della meeting

I presidenti delle università Big Ten hanno votato giovedì sera le offerte di USC e UCLA di partecipare alla conferenza, osservando un cambiamento sismico nel panorama dell’atletica leggera. I Trojan e i Bruins lasceranno il Pac-12 per il loro nuovo campionato nel 2024 mentre i Big Ten si espandono da una costa all’altra, rivaleggiando con il bracconaggio della SEC dell’Oklahoma e del Texas rispetto ai Big 12 dell’anno scorso.

La mossa imminente arriva quando l’accordo sui diritti dei media di Pac-12 scadrà nel 2024 e i Big Ten stanno negoziando un nuovo accordo sui diritti dei media che potrebbe superare il miliardo di dollari all’anno. Per quanto riguarda la Pac-12, il turno mette in una posizione precaria la Lega e il suo commissario, George Kliavkoff. Kliavkoff ha compiuto uno giovedì.

USC e UCLA sono i due marchi più preziosi del Pac-12, sia in termini di successo che di visibilità. Il loro ingresso nei Big Ten creerà una seconda superconferenza insieme alla SEC in espansione. Entrambi avranno 16 squadre quando USC e UCLA si uniranno ai Big Ten, con Texas e Oklahoma che si uniranno alla SEC, cosa che avverrà nel 2025.

Mentre questa ultima saga di riallineamento volge al termine, CBS Sports continuerà a coprire questa storia in via di sviluppo con aggiornamenti in tempo reale di seguito.

Leave a Comment