Un veloce addestramento per eccezione le mano d’opera HIIT per eccezione bicipiti e tricipiti

Vuoi alzare la mano ma non hai molto tempo? Questo allenamento per le braccia HIIT potrebbe essere proprio quello che stai cercando. In meno di sette minuti, questa routine funzionerà sia sulla parte anteriore che su quella posteriore della parte superiore delle braccia, le tue bicipite e tricipiti.

Esiste già una vecchia tecnica di esercizio per svolgere molto lavoro in un breve lasso di tempo allenamento a intervalli ad alta intensitào HIIT, Personal Trainer certificato ACE, Sivan FaganCPT, proprietario Forte con Sivan, dice a SE STESSO. Anche gli allenamenti HIIT aumentano rapidamente la frequenza cardiaca grazie alla sua programmazione: lavorerai più duramente di quanto riposi. Ciò significa che farai anche cardio.

Tuttavia, la programmazione HIIT non lo è solo per allenamento cardio; Puoi anche usarlo per l’allenamento della forza. Prendi, ad esempio, questo allenamento per le braccia HIIT al di sotto di quello creato da Fagan per SELF.

Per qualsiasi efficace allenamento per le braccia– come in questo – ti consigliamo di includere movimenti che colpiscono entrambe le braccia (bicipiti) e esercizi che colpiscono la parte posteriore delle braccia (tricipiti). Mentre gli esercizi tradizionali per le braccia sono per lo più esercizi di isolamento (movimenti come i curl per i bicipiti e le estensioni dei tricipiti che lavorano sui muscoli più piccoli), è anche bene includere movimenti composti (come la pressa Z e il canottaggio, che lavorano su gruppi muscolari più grandi).

In questa routine, utilizzerai entrambi i tipi di esercizi con una tecnica chiamata “pre-esaurimento”. Ciò significa che prima eseguirai un esercizio di isolamento (ad esempio, un curl per i bicipiti) e poi eseguirai immediatamente un esercizio composto che colpirà le stesse aree dell’esercizio di isolamento (come la fila piegata). Quando si esegue un movimento di isolamento in un esercizio composto, è efficace mirare davvero ai piccoli muscoli delle braccia perché lavorano duramente in entrambi gli esercizi, ma hanno il supporto aggiuntivo del movimento composto dai muscoli più grandi in modo che non si stanchino. troppo veloce.

Alcune brevi note prima di iniziare. Innanzitutto, se sei un principiante e un principiante routine HIITè molto importante prestare attenzione alla tua forma: qui la qualità delle ripetizioni è più importante della quantità.

“Se qualcuno si sente male, sicuramente non continuare ad allenarsi o fare esercizio”, afferma Fagan. Prenditi del tempo per ripristinare e riposarti se necessario, quindi rallenta quando sei pronto per ricominciare. Quando sei a tempo, può essere allettante provare a fare più ripetizioni possibili in quel periodo di tempo, ma rallentare e fare meno ripetizioni con una forma migliore è un’opzione migliore e più sicura. Inoltre, quando ti prendi il tempo per mantenere la tua forma, puoi davvero assicurarti di prendere di mira i muscoli giusti. E rende il tuo allenamento più efficace.

In secondo luogo, ti consigliamo di scegliere il tuo peso manubri attento con questo. Poiché le routine HIIT sono più intense, e questo è particolarmente vero per questa routine quando stai lavorando su quella tecnica pre-fatica, probabilmente vorrai usare pesi più leggeri di quanto faresti per le serie diritte. Ad esempio, forse puoi usare manubri da 10 libbre per fare 10 curl per i bicipiti prima di riposarti e farlo di nuovo. Tuttavia, se esegui i curl per i bicipiti per 40 secondi, seguiti da 40 secondi di righe, probabilmente dovrai allungarti per mantenere la forma corretta per tutto quel tempo.

Leave a Comment