Un sommità trainer ha condiviso 5 cibi cosa dovresti sfamarsi per finta erigere muscoli

In un nuovo video sul canale Athlean-X, l’allenatore di forza Jeff Cavaliere CSCS elenca cinque alimenti che ritiene importanti includere nella dieta, sia per la salute e il benessere generale, sia per massimizzare la capacità del tuo corpo di crescere. Un muscolo.

Mirtilli freschi

Cavaliere cita studi che hanno dimostrato che il consumo regolare di mirtilli aumenta i precursori muscolari umani e riduce lo stress ossidativo nei muscoli. “Ciò significa un recupero muscolare più rapido tra gli allenamenti”, afferma Cavaliere. “Tieni presente che sono anche ricchi di vitamina C e potassio e sono potenti agenti antinfiammatori e non puoi sbagliare con i mirtilli nella tua dieta”.

Verdure crocifere

Il consumo di verdure crocifere scompone la glucorafanina in un potente composto antiossidante e antinfiammatorio chiamato sulurofano. Broccoli e cavolfiori sono scelte ovvie, ma sono importanti anche rape, crescione, cavolo cappuccio, cavolo cinese, ravanelli, rape e wasabi.

Cibo arancione

Zucche, zucche, melone, mango, patate dolci, carote sono una fonte di carotenoidi, che eliminano l’ossidazione che provoca la disgregazione cellulare e l’invecchiamento precoce. “C’è un piccolo avvertimento qui”, dice Cavaliere. “Se mangi troppa di questa bevanda, puoi avere la carotenemia, dove inizi effettivamente a diventare arancione … in realtà è dovuto a un aumento della vitamina A”. Se lo vedi, non devi far altro che farlo. riduci i tuoi consumi”.

Zenzero

“Nel mio mondo, è uno dei modi migliori per ridurre il dolore muscolare tardivo dopo un duro allenamento”, afferma Cavaliere. “Ma anche se non hai mai sollevato pesi, i benefici antinfiammatori a livello di sistema sono innegabili”.

Proteine ​​magre

“Il modo in cui inizi a preparare i pasti determinerà davvero se sei sulla strada giusta o meno”, afferma Cavaliere. Ad esempio, se stai preparando il pollo agli agrumi, non coprirlo con una salsa di panna, preservando così il valore nutritivo delle proteine ​​stesse. Al contrario, se stai mangiando un pezzo di pollo, assicurati di assumere ancora le tue proteine, ma stai anche ricevendo del pangrattato, del formaggio e della pasta.

“Fai un passo indietro e valuta non solo se stai mangiando le tue proteine, ma anche come le stai mangiando”, dice.

Questo contenuto è creato e gestito da una terza parte e viene importato in questa pagina per consentire agli utenti di inviare la propria e-mail. indirizzi postali. Maggiori informazioni su questo e contenuti simili sono disponibili su piano.io

Leave a Comment