Un gente senatore repubblicano ha annunciato la sua contrarietà al profilo proveniente da provvedimento sul nozze per persone dello pari sesso

Il senatore Steve Daines (R-Mont.) ha annunciato lunedì di opporsi alla legislazione federale che proteggerebbe il diritto al matrimonio tra persone dello stesso sesso, unendosi al senatore Marco Rubio (R-Fla.) nell’opporsi al disegno di legge approvato dagli Stati Uniti. La casa la scorsa settimana.

Daines, il giovane senatore del Montana, dichiarato nella dichiarazione in cui credeva “Il matrimonio è tra un uomo e una donna” e che lo sforzo di approvare la legge sul rispetto del matrimonio è uno stratagemma dei Democratici e della presidente Nancy Pelosi (D-Calif.).

“Non sostengo questo disegno di legge e credo che sia un altro tentativo del presidente Pelosi e dei Democratici di distrarre il popolo americano dalla crisi dell’inflazione, dalla crisi energetica e dalla crisi del confine meridionale che hanno creato”, ha affermato Daines.

La sua relazione segue a faida molto pubblicizzata tra Rubioche la scorsa settimana ha definito il Respect for Marriage Act una “stupida perdita di tempo” e il segretario ai trasporti Pete Buttigieg.

Buttigieg, il primo segretario di gabinetto apertamente LGBTQ+ confermato dal Senato, Jake Tapper ha detto alla CNN domenica che non era sicuro del motivo per cui i repubblicani si sarebbero opposti alla codificazione del matrimonio tra persone dello stesso sesso nella legge federale.

“Non capisco perché è così che molti repubblicani della Camera hanno votato contro il nostro matrimonio di recente martedì, ore dopo che ero in una stanza in cui molti di loro stavano parlando di politica dei trasporti”, ha detto il segretario ai trasporti. Ho avuto quelle che pensavo fossero conversazioni perfettamente normali con la maggior parte di loro sull’argomento, solo per vederle andare dietro l’angolo e dire che il mio matrimonio non vale la pena continuare.

La scorsa settimana, la Camera ha approvato il Respect for Marriage Act dopo che la Corte Suprema degli Stati Uniti a giugno ha ribaltato Roe v. Wade e quasi 50 anni di diritti costituzionali all’aborto.

D’accordo, il giudice Clarence Thomas ha affermato di voler riconsiderare il diritto al matrimonio tra persone dello stesso sesso, che la corte ha sostenuto nel 2015. riconosciuto come diritto costituzionale. L’opinione di Thomas ha allarmato i democratici e gli attivisti per i diritti umani.

Il Respect for Marriage Act, che abrogherebbe il 1996 La Defense of Marriage Act, che definirebbe a livello federale il matrimonio come tra un uomo e una donna, ha ottenuto il sostegno di 47 repubblicani della Camera la scorsa settimana, ma una legislazione simile ha poche possibilità di far passare il Senato equamente diviso. – su

Il disegno di legge avrebbe bisogno di almeno 10 repubblicani per passare alla Camera.

Mentre i sondaggi mostrano che la maggior parte degli americani sostiene il diritto al matrimonio tra persone dello stesso sesso, i conservatori sociali più intransigenti vedono il matrimonio come l’unione di un uomo e una donna.

Diversi senatori repubblicani ha detto a The Hill che erano indecisi su come voterebbero sulla legislazione che codifica il diritto al matrimonio tra persone dello stesso sesso.

Ma il senatore Ted Cruz (R-Texas) si è espresso contro l’ampio diritto al matrimonio tra persone dello stesso sesso in una discussione sul suo podcast “Verdict with Ted Cruz” all’inizio di questo mese. che iola questione dovrebbe essere lasciata agli stati.

Leave a Comment