Trump sconfigge scorrevolmente DeSantis intorno a 24. un intorno a giovani conservatori per mezzo di fantasia

I giovani conservatori hanno scelto in modo schiacciante l’ex presidente Donald Trump rispetto al governatore della Florida Ron DeSantis in un vertice nel Sunshine State di domenica.

Alla domanda per chi avrebbero votato se l’ex presidente si fosse candidato alla rielezione nel 2024, il 78,7% dei caucus statunitensi di Turning Point ha scelto Trump, rispetto al 19% di DeSantis. Fox News. segnalato

Nessun altro repubblicano si è nemmeno avvicinato.

Il governatore del South Dakota Kristi Noem è stato il più vicino con l’1%, seguito dall’ex segretario di Stato Mike Pompeo con lo 0,5% e dal senatore Ted Cruz del Texas, dall’ex ambasciatore delle Nazioni Unite Nikki Haley e dall’ex vicepresidente Mike Pence con lo 0,3% .

Trump ha pronunciato il discorso programmatico al vertice di Tampa sabato sera.

Anche Cruz e DeSantis hanno parlato al raduno del fine settimana.

Ai partecipanti alla conferenza è stato anche chiesto quale potenziale candidato democratico per il 2024 sarebbe stato il più difficile da sconfiggere.

Il candidato presidenziale repubblicano Donald Trump dà due pollici in su alla folla durante il quarto giorno della Convention nazionale repubblicana nel 2016.  21 luglio alla Quicken Loans Arena di Cleveland, Ohio.
Circa il 78,7% dei giovani conservatori intervistati ha scelto l’ex presidente Donald Trump come candidato presidenziale repubblicano preferito.
Chip Somodevilla/Getty Images
Donald Trump ha ottenuto un punteggio elevato nel sondaggio.
Solo il 19% degli intervistati ha scelto il governatore della Florida Ron DeSantis.
Il gruppo di Trafalgar
    Il governatore della Florida Ron DeSantis parla prima che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump arrivi a un evento della campagna all'aeroporto esecutivo di Opa Locka di Miami nel 2020.  1 novembre  Opa Locka, Florida.  Il presidente Trump continua a fare campagna contro il candidato presidenziale democratico Joe Biden fino al giorno delle elezioni il 3 novembre.
Il sondaggio è stato condotto nello stato natale di DeSantis, la Florida.
Joe Raedle/Getty Images
Indagine
Il sondaggio ha rilevato che gli elettori ritengono che il governatore Gavin Newsom sarà la sfida più difficile da sconfiggere per il presidente nel 2024.
Il gruppo di Trafalgar

Il governatore della California Gavin Newsom guidava con il 30,3%.

L’ex First Lady Michelle Obama (13,6), Hillary Clinton (10,5), il senatore del Vermont Bernie Sanders (10,3), il vicepresidente Kamala Harris (7,9), il rappresentante di New York Alexandria Ocasio-Cortez sono arrivati ​​al secondo posto (5,9%) e il presidente Biden. 4,4 per cento

A completare il campo democratico c’erano il segretario ai trasporti Pete Buttigieg (3,8%), l’ex rappresentante delle Hawaii Tulsi Gabbard (1%) e il candidato al governo della Georgia Stacey Abrams (0,5).

Leave a Comment