Trovato nel del tribunale nel 1955. Commissione nato da fermo nel fatto Emmett Till

Una squadra di investigatori tra cui Emmett Till, un ragazzo di colore di 14 anni che fu rapito e assassinato nel 1955. Nel Mississippi, i parenti hanno scoperto un mandato d’arresto eccezionale per la donna bianca che avrebbe portato alla sua orribile morte.

Questo documento è stato trovato la scorsa settimana nel seminterrato del Greenwood Courthouse, Miss. Non è una nuova prova importante in un caso che all’epoca era orribile, ma ha incoraggiato i neri americani e ha contribuito ad alimentare il movimento per i diritti civili.

Ma coloro che ancora lavorano per conto di Emmett hanno affermato che la scoperta ha aumentato la loro consapevolezza del dramma legale che circonda la sua morte e che sperano che porti a una nuova indagine. La donna, Carolyn Bryant Donham, non è mai stata accusata nel caso. Ora ha 80 anni e ha vissuto nella Carolina del Nord fino a maggio, secondo i registri pubblici. Non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

La signora Donham era sposata con Roy Bryant al momento dell’omicidio. Il signor Bryant e suo cugino JW Milam hanno ucciso Emmett pochi giorni dopo che si diceva che l’adolescente avesse fischiato alla signora Donham durante un incontro nel negozio della coppia. Entrambi gli uomini bianchi furono assolti da una giuria tutta bianca, ma in seguito si dichiararono colpevoli di omicidio. Da allora sono morti.

In un mandato di recente scoperta emesso dallo sceriffo della contea di Leflore, la sig. nel 1955 Il 29 agosto, i due uomini e la signora Donham, identificata come la signora Roy Bryant, vengono accusati del rapimento di Emmett. L’attuale impiegato del tribunale distrettuale della contea di Leflore, Elmus Stock, l’ha ancora autenticato.

La dichiarazione giurata allegata al mandato afferma che i tre “intenzionalmente, illegalmente e crudelmente e senza legittima autorità hanno arrestato, detenuto e rapito con la forza Emmit Lewis Tell”, scrivendo erroneamente il nome e il cognome del ragazzo, nonché il suo secondo nome, Louis.

Il retro del mandato, firmato dallo sceriffo locale, afferma che la signora Donham non è stata arrestata perché in quel momento non si trovava nella contea, ha detto il direttore Keith A. Beauchamp. Documentario del 2005 sull’omicidio e ha aiutato a localizzare il mandato.

Ha definito la scoperta un “jackpot” e ha scritto in un messaggio di testo al New York Times: “Spero che il governo farà il lavoro che avrebbe dovuto fare nel 1955”.

Sebbene non sembri che il documento sia stato revocato, gli esperti hanno affermato che è improbabile che la signora Donham venga arrestata sulla base del solo mandato.

“Fare affidamento su un mandato di 67 anni, sebbene sia un esercizio accademico interessante, penso che sarebbe una polizia ingiusta”, ha affermato Ronald J. Rychlak, professore di diritto dell’Università del Mississippi ed esperto di procedura penale e giustizia penale del Mississippi. pratica, ha detto in un’intervista. “Perché dovresti fare affidamento su un mandato di 67 anni se pensi di avere un motivo per giustificarlo oggi?”

Gli sforzi del Dipartimento di Giustizia per rilanciare il caso fondata nel 2007 e fino all’anno scorso, quando i funzionari federali hanno affermato che lo era non ci sono prove sufficienti per sporgere denuncia. Il caso è stato riaperto dopo lo storico nel 2017. ha detto nel libro che la signora Donham ritratta alcune delle sue accuse contro Emmett, incluso lui che l’afferra e fa commenti sessualmente allusivi.

Credito…Gene Herrick/Associated Press

Per nel 1956 articolo sulla rivista Look., Mr. Bryant e Mr. Milam hanno confessato di aver ucciso Emmett. La signora Donham in seguito divorziò da Bryant, che morì nel 1994. Il signor Milam morì nel 1980.

Il signor Beauchamp, un regista di documentari, ha indagato sul caso per decenni e quest’anno ha iniziato a perlustrare il tribunale alla ricerca di documenti relativi al rapimento. È stato raggiunto da Melissa Earnest, una studentessa di giustizia penale; Deborah Watts, cugina di Emmett, è al comando Fondo Emmett Till Legacy; la figlia della signora Watts, Teri, e il suo fidanzato, Khali Rasheed; e l’avvocato di famiglia Till Jaribu Hill.

Il gruppo ha visitato il tribunale il 21 giugno. e, con sua sorpresa, trovò un mandato.

“C’erano molte lacrime nella stanza”, ha detto Beauchamp.

Emmett Till è nato nel 1941. Chicago, dove è cresciuto. Era figlio unico, soprannominato Bobo, e viveva con sua madre e altri parenti in un quartiere nero della classe media.

Il suo incontro con la signora Donham ebbe luogo nel 1955. in agosto mentre era in visita a parenti nel delta del Mississippi. Dopo aver visitato il negozio del signor Bryant e della signora Donham, comprò una gomma da masticare e consegnò i soldi alla signora Donham invece di lasciarli sul bancone, come i bianchi del Mississippi all’epoca generalmente si aspettavano che facessero i neri. La signora Donham in seguito ha testimoniato di essere andata a prendere la pistola e uno dei cugini di Emmett, che era con lui, ha detto che Emmett ha poi fischiato alla signora Donham. Emmett, il cugino e l’amico se ne andarono rapidamente.

Alcuni giorni dopo, il signor Bryant e il signor Milam hanno risposto rapendo Emmett dal suo letto a casa dei suoi parenti durante la notte. Lo torturarono, gli spararono, gli legarono al collo un ventaglio di sgranatrice di cotone da 75 libbre e scaricarono il suo corpo nel fiume Tallahatchie. Quando è stato trovato, era irriconoscibile, con il cranio schiacciato e la faccia sfigurata.

Le foto del suo corpo pubblicate sulla rivista Jet e un funerale aperto a Chicago hanno scioccato la nazione. Poche settimane dopo, Rosa Parks ha rifiutato di rinunciare al suo posto su un autobus segregato a Montgomery, nell’Ala. – questo è un altro momento importante nel movimento per i diritti civili.

Anni dopo, quando le è stato chiesto perché si fosse rifiutata di spostarsi sul retro dell’autobus, lei risposto“Ho pensato a Emmett Till e non potevo tornare indietro”.

Sheelagh McNeill contribuito alla ricerca.

Leave a Comment