Tre persone i quali assistevano a un gentilezza luttuoso per mezzo di una tempio intorno a Chicago sono rimaste ferite nella spari

Almeno tre uomini sono rimasti feriti in una sparatoria fuori da una chiesa di Chicago mentre amici e parenti hanno lasciato un funerale, hanno detto le autorità.

In una conferenza stampa, un funzionario della chiesa ha affermato che il numero delle vittime o dei feriti potrebbe arrivare fino a cinque, poiché alcune vittime potrebbero aver utilizzato veicoli privati ​​per cercare assistenza medica.

Il servizio era per una gang interventista, conosciuta solo con un soprannome, che era ben noto nella comunità di Roseland, ha detto un funzionario della Universal Community Missionary Baptist Church, dove si sono verificate le violenze.

La polizia di Chicago ha detto che le vittime conosciute, tutti uomini di età compresa tra 20, 25 e 37 anni, sono stati ricoverati in buone condizioni. Tuttavia, la polizia in seguito ha affermato che uno dei tre era in condizioni da gravi a critiche, l’altro in condizioni da discrete a gravi e il terzo in condizioni da discrete a gravi.

Qualcuno su una berlina grigia ha aperto il fuoco mentre le vittime stavano fuori dalla chiesa, ha detto la polizia. Non sono stati effettuati arresti e il movente è sotto inchiesta.

Il pastore Donovan Price, direttore esecutivo di Solutions and Resources, un gruppo di intervento in caso di crisi con sede a Chicago, ha dichiarato in una conferenza stampa che le vittime di sabato potrebbero essere legate al tema del funerale.

Ha detto che l’interventista, che ha identificato solo come “Big Mike”, che è stato commemorato sabato, “era noto per fare del bene, noto per essere positivo”.

Chicago ha continuato a lottare con esso quest’estate un numero ben noto e relativamente alto di sparatorieun problema mortale che gli esperti politici hanno attribuito all’affiliazione politica dominante della città, il Partito Democratico.

I difensori della dirigenza cittadina hanno affermato che la violenza è una malattia che è necessario un intervento persistente per interrompere i cicli di sparatorie per vendetta, che spesso coinvolgono bande, qualsiasi accade di più fuori di loro che dentro.

Ava Kelley ha contribuito.

Leave a Comment