Stranger Things 4 Momenti finali improvvisati dal cast – Termine

ATTENZIONE, spoiler in vista: Dopo Cose più strane 4 Nel finale di due episodi di dimensioni mostruose di venerdì, gli sceneggiatori dello show sono andati su Twitter per rivelare tre momenti del finale che non erano nella sceneggiatura.

Ad un certo punto, Joyce di Winona Ryder vede Hopper di David Harbour andare a combattere il Demogorgone della prigione. Gli chiede di stare attento con la sua commissione, notando che non vuole tenere il suo secondo funerale. In quel momento, si scambiano un tenero bacio.

“Questo bacio non è stato sceneggiato”, diceva il tweet Cose più strane conto degli scrittori. Winona e David l’hanno aggiunto il giorno delle riprese.

Un altro post indicava che anche il momento tra Eddie (interpretato da Joseph Quinn) che diceva “Ti amo, amico” a Dustin (interpretato da Gaten Matarazzo) non era pianificato.

“I Love You Man” è stato improvvisato da Joe, hanno rivelato gli sceneggiatori.

E infine, il momento in cui Lucas, che viene picchiato da Jason, implora “Erica, aiuto”, è stato improvvisato dall’attore Caleb McLaughlin stesso.

Questo tipo di collaborazione non è insolito su un set creato da Matt e Ross Duffer basato su Sadie Sink, che interpreta Max, anche con un cast più giovane. Ha descritto la sua esperienza entro la scadenza Questa settimana.

“Quello che i ragazzi di Duffer hanno amato è che non ci hanno mai trattato in modo diverso da come hanno trattato il cast adulto”, ha detto Sinks. “Hanno davvero rispettato e apprezzato la nostra opinione e hanno creato un ambiente davvero divertente”. Non ci hanno mai deluso e in realtà ci hanno semplicemente ascoltato e lavorato con noi.

Leave a Comment