Sean Marks dei Nets vuole un eminente ricorrenza per errore Kevin Durant

Gli Spurs hanno ottenuto tre scelte al primo round per Dejounte Murray e i Jazz ne hanno ottenuto essenzialmente uno. restituendo cinque a Rudy Gobert — impostando il livello per Kevin Durant. I Nets stanno aspettando ricchezze a livello di Elon Musk in cambio della loro stella richiesta dal commercio e potrebbero prenderlo.

No, assicurati che lo prendano. Il riscatto di un re per Durant sarà l’unica possibilità per il direttore generale Sean Marks di salvare una situazione terribile da una ricostruzione semplice invece che da una ricostruzione lunga e faticosa.

Questa situazione in pratica ha messo in attesa la maggior parte della lega, compresi i Nets, per quanto riguarda il decidere cosa fare con Kyrie Irving. Resta da vedere dove manderanno Durant i Nets e quanto otterranno per lui. I Jazz stanno aspettando una risposta, sia come modello per ciò che i Nets possono ottenere, sia come potenziale partner commerciale a tre vie.

Si ritiene che i Nets stiano cercando un giovane All-Star per essere il fulcro dell’accordo, insieme a più scelte. ESPN ha riferito che non solo più della metà delle squadre del campionato hanno chiamato Marks con offerte, ma alcune sono persino tornate ad aumentare le loro offerte prima di ricevere una controfferta. È una circostanza insolita, ma l’intera situazione è insolita.

Kevin Durant
Kevin Durant
AP

I giocatori come Durant di solito non sono disponibili. Durant ha chiesto di lasciare Brooklyn non solo a causa del melodramma con Irving, ma anche perché non vedeva abbastanza infrastrutture e leadership nel franchise, ha detto a NBATV Chris Haynes di Yahoo. Ma voler partire e andare dove vuole sono due cose diverse.

Durant ha quattro anni rimanenti sul suo contratto e sorprendentemente non ha un’opzione giocatore o una clausola di non scambio. Ciò ha già ridotto la sua leva nella scelta di un punto di atterraggio e ridurrà ulteriormente la quantità di offerte che i Nets riceveranno. Probabilmente decideranno su una di quelle offerte prima di decidere dove scambiare Irving e il suo contratto in scadenza.

Mentre i Nets lavoreranno senza dubbio con Durant e il partner commerciale Rich Kleiman per trovare la soluzione giusta, Marks si è dimostrato poco sentimentale e alla fine accetterà l’offerta più adatta all’organizzazione.

Le mosse più semplici e pulite potrebbero essere New Orleans (intorno a Brandon Ingram e le scelte) o Toronto (basato su Rookie of the Year Scottie Barnes e le scelte). L’allenatore dei Raptors Masai Ujiri ha scambiato per Kawhi Leonard nel 2018 e ha vinto un titolo la stagione successiva. Cosa darà per quattro anni di Durant?

Ci sono ovvi problemi con le scelte di Durant, Suns e Heat, che potrebbero costringere un’espansione dello scambio per includere un’altra o due squadre. Questo non è estraneo a Marks, che ha un record NBA di cinque squadre.

Sean Marchi
Sean Marchi
Charles Wenzelberg/New York Post

I Nets non possono portare via il miglior centro degli Heat, Bam Adebayo. Il contratto collettivo non consentirà loro di scambiare per un giocatore designato nell’estensione da rookie, come Adebayo, perché hanno già Ben Simmons su un tale accordo. (Ricorda quella stranezza nel CBA. Accadrà. E ancora.)

Secondo The Athletic, Durant sarebbe disposto a giocare a Miami solo se accoppiato con Adebayo, Jimmy Butler e Kyle Lowry.

I Nets non possono riportare Devin Booker dai Suns e si ritiene che non siano impressionati dall’acquisizione da parte di Phoenix del centro di free agent con restrizioni Deandre Ayton in una firma e uno scambio. Tuttavia, Arizona Sports 98.7 FM ha riferito che lo Utah sta valutando la possibilità di scambiare Ayton con Gobert. Phoenix potrebbe quindi cambiare il percorso dei giocatori selezionati con se stesso e gli attaccanti Mikal Bridges e Cam Johnson.

Ma il Jazz potrebbe essere rilevante in un altro modo, grazie al playmaker superstar Donovan Mitchell.

Dopo che lo Utah ha rilasciato l’amico di sempre di Mitchell, Eric Paschall, i Nets hanno scambiato per il suo amico Royce O’Neale e i Jazz hanno scambiato per Gobert, suggerendo che stavano ricostruendo. Ciò potrebbe indurre Mitchell a chiedere uno scambio. Se ciò dovesse accadere, i Nets potrebbero passare da Simmons in qualsiasi accordo a tre per Mitchell.

Irving ha un mercato freddo nella migliore delle ipotesi. E poiché qualsiasi accordo per Durant sarà probabilmente più complicato e sicuramente più importante, i Nets intendono affrontarlo prima di inviare Irving ai Lakers o altrove.

Leave a Comment