SDCC 2022: Guardians of the Galaxy 3 sarà “La distruzione a causa di questa gruppo”

Guardiani della Galassia Vol. 3 quasi qui Dopo che i Guardiani hanno eccelso nel viaggio di scoperta di sé attraverso la galassia di Thor Thor: Amore e tuonoLa squadra di disadattati spaziali della Marvel è tornata per la sua ultima avventura, guidata dal regista James Gunn.

Sabato al Comic-Con di San Diego, i Marvel Studios hanno offerto uno sguardo alle nuove avventure della banda, che prendono vita dopo che Thor e i Guardiani della Galassia si sono separati. Amore e tuono. Per colpa di cioè. 3Star Lord, Gamora, Drax, Nebula, Rocket Raccoon, Groth e Mantis affronteranno una nuova minaccia, l’Alto Evoluzionario (Chukwudi Iwuji) e incontreranno il misterioso Adam Warlock, che è stato preso in giro nella conclusione. Guardiani della Galassia Vol. 2.

Il trailer mostrato al pubblico nella Hall H suggerisce grandi cambiamenti allo status quo – come Gamora che guida i Ravagers, poiché è una giocatrice completamente diversa dai primi due film – e un nuovo focus su Rocket, che vediamo brevemente da bambino.

Durante la presentazione nella Hall H, Iwuji è apparso come un evoluzionista per dare alla folla un assaggio dell’intero affare del suo personaggio, essenzialmente prendendo “creature cattive” (noi) e trasformandole in qualcosa di “meno ribelle” (nei fumetti) . , di solito è uno strano uomo-bestia).

Quindi, hai una specie di eugenetica da supercriminale e Gesù che schiaccia lo spazio (questo è Adam Warlock) da guardare con impazienza. C’è un gran finale Marvel in programma qui!

L’attore Will Poulter (Mezza estate, Labirinto corridore) farà il suo debutto nel MCU come Adam Warlock Guardiani 3. Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Karen Gillan, Bradley Cooper e Vin Diesel torneranno per il terzo – e apparentemente ultimo – film di Guardiani della Galassia con questa formazione, con Gunn al timone.

Guardiani della Galassia Vol. 3 Uscirà nelle sale cinematografiche nel 2023. 5 maggio Quel gruppo di stronzi reciterà prima dell’uscita di questo film Speciale festività dei Guardiani della Galassia, un’avventura Disney Plus unica. Anche lo speciale delle vacanze è stato scritto e diretto da Gunn.

GuardianiL’annuncio ufficiale è stata una saga complessa. Gunn è stato licenziato dalla Disney nel 2018. a luglio, dopo che una serie di tweet è stata ripostata e postata da troll di Internet di estrema destra. Il presidente della Walt Disney Alan Horn all’epoca definì i tweet di Gunn “offensivi” e “infondati e incoerenti con i valori del nostro studio”, in una dichiarazione che annunciava la cessazione di Gunn. Ma Gunn ha ricevuto un ampio sostegno da comici e attori, incluso il cast di Guardiani della Galassia, molti dei quali non potevano immaginare di essere in un film senza Gunn al timone.

Puoi trovare la copertura completa del poligono qui Notizie SDCC 2022, trailer e altro qui.

Leave a Comment