rovente negli Stati Uniti: milioni persone sopporteranno temperature allarmanti domenica finché le alte temperature soffocano nel centro-sud e nel nord-est



CNN

Il ondata di caldo mortale Gran parte degli Stati Uniti continuerà domenica mentre le temperature soffocano il nord-est e il centro-sud fino a 100 gradi o più.

Più di 85 milioni di persone in tutto il paese sono sotto un allarme di temperatura pericolosamente alta. Domenica sono attese le temperature più alte nel nord-est.

“Dalle pianure meridionali a est, sarà molto deprimente, specialmente nelle principali aree metropolitane da Washington a New York e Boston”, secondo il National Weather Service. messo in guardia.

Almeno una persona a New York City è morta per un colpo di calore sabato, ha detto un portavoce dell’ufficio del medico legale della città. La persona aveva anche altri problemi di salute, ha detto il portavoce. Il massimo previsto per la città per sabato era di 97 gradi.

Altri decessi legati al caldo nell’ondata di caldo di questa settimana includono una donna di Dallas di 66 anni che aveva condizioni mediche di base, secondo un funzionario della contea. Un escursionista di 22 anni è morto mercoledì per possibile disidratazione ed esposizione dopo aver esaurito l’acqua in un parco nazionale del South Dakota, hanno detto i funzionari locali.

Le condizioni estreme, che secondo gli esperti stanno diventando più comuni in tutto il mondo a causa dei cambiamenti climatici, hanno spinto i funzionari locali a dichiarare emergenze dovute al caldo per liberare risorse per aiutare milioni di persone a resistere al caldo. I funzionari stanno anche esortando le persone a prestare maggiore attenzione quando sono fuori, a rimanere idratati e a controllare le comunità vulnerabili e i vicini.

Domenica, i valori dell’indice di calore – come si sente il tempo – potrebbero superare i 100 gradi in alcuni punti a causa dell’umidità soffocante, Centro previsioni meteo notato.

“Si prevede che record diffusi di alta temperatura saranno legati o superati dal Mid-Atlantic al New England (domenica), con massimi negli anni ’90 previsti in molte aree e indici di calore che eclissano i 100 gradi”, ha scritto il centro di previsione.

A Filadelfia, dove le temperature dovrebbero raggiungere i 99 gradi domenica, i funzionari hanno esteso lo stato di emergenza. Durante il fine settimana sono disponibili centri di refrigerazione, visite domiciliari da parte di squadre speciali e un sostegno diurno potenziato per le persone senza fissa dimora.

“Il clima estremamente caldo può far ammalare le persone, anche gli adulti sani. Durante questa ondata di caldo, assicurati di controllare i tuoi vicini e i tuoi cari, in particolare gli anziani”, ha affermato il sindaco di Filadelfia Jim Kenney. ha scritto nei social network.

A Washington, DC, dove il sindaco ha dichiarato un’emergenza per il caldo all’inizio di questa settimana, le temperature dovrebbero raggiungere i 100 gradi domenica. Il sindaco Muriel Bowser ha affermato che lo stato di emergenza rimarrà in vigore almeno fino a lunedì mattina, rendendo disponibili rifugi e centri di refrigerazione per servire i bisognosi. disse.

Il governatore di New York Kathy Hochul ha esortato le persone nel suo stato a utilizzare centri di raffreddamento e controllare le comunità particolarmente vulnerabili.

“Abbiamo bisogno che tutti siano vigili questo fine settimana, osservando i segni di malattie legate al caldo e tenendoci al sicuro”, ha detto Hochul in un comunicato stampa.

Le persone usano un ombrello per proteggersi dal sole mentre guardano il Monumento a Washington a Washington, DC, sabato.

Negli Stati Uniti, il caldo estremo è la principale causa di decessi dovuti al clima e il cambiamento climatico sta contribuendo eventi meteorologici estremi più letale e più frequente.

Secondo il National Weather Service, le morti dovute al calore sono state più di 15 volte il numero degli uragani negli ultimi dieci anni.

Parte del problema è che l’elevata umidità, che fa sentire più di 100 gradi in molte aree, rende anche più difficile il raffreddamento del corpo.

Il meteorologo della CNN Robert Shackelford: “La sudorazione rimuove il 22% del calore in eccesso del corpo deviando il calore verso l’evaporazione del sudore. spiegato. “Umidità elevata significa che c’è più umidità nell’aria. Poiché c’è molta più umidità nell’aria, il sudore evapora più lentamente, rallentando la naturale capacità del tuo corpo di raffreddarsi.

Secondo il dipartimento di salute pubblica della contea, la contea di Maricopa in Arizona ha avuto 29 decessi confermati legati al caldo da marzo. Nello stesso periodo dell’anno scorso, ci sono stati 16 decessi dovuti al caldo, ha affermato il Dipartimento della Salute. Nel frattempo, dozzine di altri decessi legati al caldo sono sotto inchiesta nella contea.

Secondo un rapporto commissionato lo scorso anno dal dipartimento della salute della città, a New York si verificano in media 10 morti per stress da caldo ogni anno. Il rapporto ha rilevato che la mancanza di aria condizionata nelle case “continua a essere un importante fattore di rischio di morte per stress da caldo”.

Non è noto se la persona morta per il caldo sabato avesse accesso all’aria condizionata.

Leave a Comment