Rams decide a fine di alloggiare Jalen Ramsey su PUP

Minicamp obbligatorio dei Los Angeles Rams

Getty Images

I Rams hanno detto venerdì che il cornerback Jalen Ramsey sarebbe iniziato il campo di addestramento su fisicamente incapace di eseguire liscioè. Hanno subito cambiato idea.

L’allenatore Sean McVay ha detto che Ramsey è stato attivato per partecipare ad alcune attività legate al calcio.

“Alla fine, non abbiamo inserito Ramsey nel PUP perché i medici lo hanno autorizzato a essere limitato, quindi può partecipare a molte procedure di corsa, sopra il collo, e averlo qui con i suoi compagni di squadra con tutte le diverse cose che gli chiediamo”, ha detto McVay ai giornalisti. ‘Si sentiva bene. Questo ci ha fatto sentire bene. Quindi, penso che sia ciò che è meglio per la nostra squadra di calcio. Ecco perché siamo andati in quella direzione.

È davvero una differenza senza alcuna differenza considerando che conta sul roster di 90 uomini indipendentemente dal fatto che sia nella lista dei PUP o meno.

“Se lo metti su PUP, non sarai in grado di partecipare a nessuna attività calcistica”, ha detto McVay. “Puoi semplicemente andare con te stesso [athletic trainer] Reggie [Scott] e il suo gruppo. Dove si trova Jalen, i medici hanno ritenuto che potessimo scagionarlo in misura limitata. Ogni volta che hai un giocatore di quel calibro – e siamo molto fortunati che si tratti di un infortunio alla parte superiore del corpo perché molte cose si stanno ancora muovendo nella parte inferiore. C’erano alcuni parametri unici che ci hanno permesso di adottare questo approccio.

Alcune squadre hanno consentito ai giocatori della lista PUP di partecipare a allenamenti limitati in passato e raramente, se non mai, qualcuno si è messo nei guai per questo.

Ramsey ha subito un intervento chirurgico alla spalla il mese scorsodopo la fine del programma fuori stagione.

Leave a Comment