Ragione Joey Bart è governo portato sopra Arizona ciononostante acceso dai Giants.

PHOENIX – Come previsto, martedì al Chase Field i Giants hanno attivato Brandon Crawford. Come previsto, Joey Bart era nella club house.

Ma il resto delle mosse ha riservato delle sorprese e ha messo i Giants in una posizione potenzialmente precaria.

I Giants hanno attivato Crawford e il mancino Jose Alvarez e hanno optato per l’interbase Donovan Walton in Triple-A. Una risonanza magnetica ha rivelato che Curt Casali ha una deformità obliqua di grado 2 questo probabilmente lo terrà fuori per almeno un mese, ma Bart è nella squadra dei taxi per ora, non attivo.

Ciò significa che il ricevitore di riserva di martedì è Yermin Mercedes, che la maggior parte dei valutatori non considera un ricevitore di big league e inizia anche a DH. Con Thairo Estrada ancora coinvolto nel COVID IL, gli shortstop di riserva sono… Evan Longoria e Wilmer Flores.

Le squadre di solito non entrano in partita pensando che il loro ricevitore o interbase si farà male, ma succede e c’è uno strano squilibrio nel roster in questo momento. Ma Gabe Kapler non era preoccupato prima della partita di martedì. Ha detto che Bart sarà attivato presto.

“Non c’è motivo di essere distorto da qualcosa che accade molto raramente”, ha detto Kapler dello squilibrio del roster. “È successo ieri a Curt? Certo. Potrebbe succedere oggi? Assolutamente. Ma ancora una volta, è una di quelle cose improbabili per cui pianifichi e ti prepari, ma non sovraindicizzare se ha senso.”

Crawford è uno degli uomini di ferro del gioco e ha detto che si sente bene fisicamente dopo 10 giorni in IL per guarire da molteplici e altri disturbi. Bart è stato escluso per altri motivi, trascorrendo alcuni giorni a lavorare sulle regolazioni dello swing prima di un allungamento di sette partite a Triple-A.

Kapler ha detto che c’erano alcuni segni di progresso in Triple-A, ma ha riconosciuto che in un mondo perfetto, i Giants gli avrebbero concesso più tempo.

Dopo l’impegnativo lunedì di Casali, è impossibile. Ha detto che era il suo primo ceppo obliquo e lo ha definito un “impulso intestinale”. Casali tornerà a San Francisco per iniziare a riabilitare un infortunio che probabilmente non lo terrà fuori fino ad agosto.

IMPARENTATO: Rodon ha criticato l’energia dei giganti

Ad un certo punto durante questa trasferta, i Giants sperano di tornare in una posizione più normale. Estrada ha ancora mal di gola ma tornerà in campo una volta passato. Bart si unirà presto ai Wynns come opzione catcher, possibilmente mercoledì.

“Ci sono buone probabilità che venga attivato nei prossimi giorni”, ha detto Kapler. “(Era) solo una buona opportunità perché Austin avrebbe comunque fatto la partita di oggi in modo da poter avere di nuovo Yermin nella squadra di DH e vedere dove siamo dopo la partita”.

Scarica e segui il podcast di Giants Talk.

Leave a Comment