Politico riferisce “i discorsi sulla rallentamento sono aumentati” a motivo di Washington a Wall Street senza occuparsi di le assicurazioni su Biden

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

Politico ha pubblicato un articolo lunedì avvertendo che, nonostante i tentativi del presidente Joe Biden di rassicurare il pubblico e gli investitori sul fatto che una recessione non è imminente, “sta diventando una voce sempre più solitaria”.

“Da Wall Street a Washington, i sussurri di una recessione imminente sono cresciuti fino a diventare quasi un ruggito mentre la Federal Reserve inizia la sua lotta contro l’inflazione più alta degli ultimi quattro decenni”, ha scritto la giornalista economica Victoria Guida in No More Whispers: Recession Talk Surges. a Washington”.

Molti nella finanza e nei media hanno avvertito per mesi di una potenziale recessione, con Bloomberg che ha pubblicato un articolo a maggio sostenendo che La Federal Reserve si aspettava probabilmente una recessione poi.

LA CASA BIANCA EVITA LE DOMANDE VOCALI VIA EMAIL. JOE BIDEN POSTALE PRESUNTAMENTE HA ATTACCATO IL CACCIATORE BIDEN PER ACCORDI COMMERCIALI

Il presidente Biden parla dell'inflazione e dei problemi della catena di approvvigionamento al porto di Los Angeles, venerdì 2022.  10 giugno a Los Angeles.

Il presidente Biden parla dell’inflazione e dei problemi della catena di approvvigionamento al porto di Los Angeles, venerdì 2022. 10 giugno a Los Angeles.
((Foto AP/Damian Dovarganes))

“Il presidente della Fed Jerome Powell ha iniziato a recitare la parte silenziosa ad alta voce”, ha scritto Guida. “La banca centrale è disposta a tollerare una recessione se significa tenere sotto controllo l’inflazione”.

“Sebbene Biden abbia pubblicamente sostenuto gli sforzi di Powell, le crescenti aspettative di una recessione si aggiungono ai problemi economici dell’amministrazione mentre i Democratici partecipano alle elezioni del Congresso quest’anno”, ha continuato.

Il presidente Biden ha dichiarato pubblicamente che a la recessione non è inevitabile. “Non c’è niente di inevitabile in una recessione”, ha detto Biden quando gli è stato chiesto da un giornalista il mese scorso. “Non pensarci”, ha detto a un giornalista.

IL GOVERNATORE DEMOCRATICA RICONOSCE LA PROBABILITÀ DI RECESSIONE ECONOMICA, DICE ‘LASCIATELO ANDARE’

WASHINGTON - 22 GENNAIO: Il Federal Reserve Building è visto nel 2008.  22 gennaio  a Washington, DC.  (Foto di Chip Somodevilla/Getty Images)

WASHINGTON – 22 GENNAIO: Il Federal Reserve Building è visto nel 2008. 22 gennaio a Washington, DC. (Foto di Chip Somodevilla/Getty Images)

Ma il reportage di Politico contraddice la retorica di Biden sull’inflazione. “In tutto il paese, l’argomento principale della conversazione economica – l’inflazione elevata – si sta rapidamente trasformando in una certezza crescente di una recessione imminente”, ha scritto. “casa Bianca gli alleati si stanno preparando per questo. I legislatori repubblicani stanno strombazzando che una recessione è inevitabile”.

Per quanto riguarda i leader finanziari e industriali, “gli analisti di Wall Street lo includono sempre più nelle loro previsioni. E i leader aziendali sono passati rapidamente da paure sommesse a chiacchiere apertamente sulla recessione nelle discussioni con gli investitori e nelle loro stesse aziende”.

Guida ha osservato che “ci sono enormi domande di intuizione: gli Stati Uniti hanno bisogno di una recessione per domare l’inflazione? Quanto velocemente? E la Fed continuerà ad aumentare i tassi di interesse anche se il Paese entra in recessione fino a quando l’inflazione non scompare?

“Michael Feroli, capo economista statunitense di JPMorgan Chase, ha affermato che una recessione potrebbe iniziare già in questo trimestre e gli ultimi dati mostrano che la spesa dei consumatori, il principale motore del PIL, sta iniziando a rallentare”, ha scritto.

FILE FOTO: Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden annuncia la nomina del presidente della Federal Reserve Jerome Powell per un secondo mandato di quattro anni, con il membro del consiglio della Federal Reserve Lael Brainard come vicepresidente, nel South Court Auditorium dell'Eisenhower Executive Office Building alla Casa Bianca .  Washington, Stati Uniti, 2021  22 novembre  REUTERS/Kevin Lamarque/file foto.

FILE FOTO: Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden annuncia la nomina del presidente della Federal Reserve Jerome Powell per un secondo mandato di quattro anni, con il membro del consiglio della Federal Reserve Lael Brainard come vicepresidente, nel South Court Auditorium dell’Eisenhower Executive Office Building alla Casa Bianca . Washington, Stati Uniti, 2021 22 novembre REUTERS/Kevin Lamarque/file foto.

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA FOX NEWS

Guida ha osservato che Feroli ha detto: “Sembra che stiamo perdendo quota abbastanza rapidamente”.

“Il governo ha confermato la scorsa settimana che l’economia si è ridotta nei primi tre mesi dell’anno e l’osservazione della crescita economica della Fed di Atlanta indica una contrazione più probabile nel secondo trimestre”, ha scritto.

L’inflazione e un rallentamento dell’economia potrebbero danneggiare i democratici nel 2022 elezioni di medio terminedicono gli esperti.

Leave a Comment