Paul Rudd FaceTimes Fanciullo che 12 da quando i compagni che specie si sono rifiutati che vistare il opportuno annuario

L’attore ha contattato il dodicenne Brody Ridder dopo aver appreso che il ragazzo era stato rifiutato al liceo.

Ridder ha fatto notizia nella sua città natale di Westminster, in Colorado, dopo che sua madre ha pubblicato la foto Facebookha rivelato che i suoi compagni di classe si sono rifiutati di firmare il suo annuario.

Ha anche condiviso una nota che suo figlio ha scritto a se stesso sulle pagine bianche: “Spero che tu faccia più amici – Brody Ridder”.

Rudd, che interpreta Ant-Man nel franchise di Avengers, si rivela essere il supereroe preferito del ragazzo. Quando Rudd ha scoperto cosa era successo, l’attore ha contattato il ragazzo e la sua famiglia e ha organizzato una chiamata FaceTime. Il post della madre di Brody.
Rudd ha seguito a nota manoscritta e un elmo firmato Ant-Man.

“È stato bello parlare con te l’altro giorno”, ha scritto Rudd in un post sui social media pubblicato dalla madre del ragazzo. “È importante ricordare che anche quando la vita è dura, le cose migliorano. Ci sono così tante persone che ti amano e pensano che tu sia il ragazzo più figo – io sono uno di loro! Non vedo l’ora di vedere tutto il fantastico cose che realizzerai Il tuo amico, Paul.

La CNN ha contattato il team di Rudd per ulteriori commenti.

Leave a Comment