Né capisco poiché Lightyear né abbia liso Tim Allen – The Hollywood Cronista

Tim Allen finalmente parlato la scorsa settimana sulla controversia sulla sua assenza dall’ultimo cartone animato Un anno lucee si scopre che Tom Hankssuo connazionale Toy Story film, ha anche alcune riflessioni sull’argomento.

Hanks, la voce del migliore amico di Buzz Lightyear, Woody, nei quattro precedenti Pixar film, ha espresso sorpresa per il fatto che ad Allen, che ha doppiato l’action figure di Space Ranger, non sia stato chiesto di doppiare il nuovo prequel. Un anno luceche uscirà nelle sale il 17 giugno, lungometraggi Chris Evans dando voce all’astronauta le cui gesta eroiche hanno ispirato il giocattolo.

Intervista con Cinemablend realizzato prima dell’uscita del film di Hanks Elvis ma alla star, appena uscita dai riflettori dei media, è stato chiesto se sarebbe stato strano competere nei cinema di fronte a un film di Buzz. “Che ne dici di quello?” Hanks rispose, sembrando un po’ confuso dalla situazione. “Onestamente, volevo andare testa a testa con Tim Allen, e poi non hanno lasciato che Tim Allen lo facesse. Non lo capisco”.

Quando l’intervistatore ha suggerito che Evans è un grande nome in questo momento, Hanks ha risposto: “Sì, sì, sì, lo so”. L’attore ha poi aggiunto diplomaticamente: “Ma ecco il punto: finché le persone continuano a tornare al cinema. Voglio tornare a teatro con un gruppo di sconosciuti e andarmene con qualcosa in comune. Questo è quello che voglio fare”.

In una videointervista a Inoltre Allen ha detto questo la scorsa settimana anno luce’Gli annunci principali di s non funzionavano Toy Story film, e ha continuato dicendo: “Non proprio Toy Story’s Buzz senza Woody.

All’epoca, Allen aggiunse che gli sarebbe piaciuto Un anno luce per avere una connessione più forte con la versione giocattolo di Buzz: “Vorrei che ci fosse una connessione migliore”.

Un anno luce aperto 50,6 milioniarrivando secondo dietro al n. 1, Dominazione del mondo giurassico.

Leave a Comment