L’sospensione proveniente da Rogers Canada lascia milioni proveniente da persone senza fatica Internet

Un’interruzione presso uno dei giganti delle telecomunicazioni canadesi ha interrotto per ore il servizio di telefonia mobile e Internet in tutto il paese venerdì, colpendo case, aziende, bancomat e 911 linee di emergenza.

I canadesi affollano le caffetterie per il WiFi. Le banche hanno segnalato problemi con i loro sistemi di pagamento e i rivenditori hanno affisso cartelli di solo contanti.

Netblocks, un gruppo di monitoraggio, disse L’interruzione di Rogers Communications è iniziata venerdì mattina, mettendo fuori combattimento un quarto della rete nazionale. A partire dall’inizio di sabato, ha affermato che il servizio Internet “è stato gradualmente ripristinato”.

L’Agenzia delle Entrate del Canada ha perso la connessione telefonica. La più grande compagnia aerea del paese, Air Canada, ha segnalato problemi tecnici nei call center. Anche il regolatore delle telecomunicazioni del Canada disse le sue linee telefoniche sono state colpite.

Polizia di Winnipeg chiesto Utenti Rogers che hanno bisogno di chiamare il 911 per cercare di trovare una linea fissa o telefoni su un’altra rete in caso di emergenza.

Rogers Communications ha dichiarato venerdì alla fine di aver “fatto progressi significativi” nel ripristino del servizio, ma non ha potuto dire quando le reti sarebbero state completamente ripristinate.

“Molti dei nostri clienti wireless stanno iniziando a vedere il ritorno del servizio”, ha affermato il presidente dell’azienda Tony Staffieri. disse nella dichiarazione. “Voglio scusarmi sinceramente per questa interruzione del servizio e per l’impatto che ha avuto sulle persone da costa a costa.

Questa è stata la seconda interruzione del fornitore di servizi tra poco più di un anno. I critici hanno indicato le interruzioni di venerdì come una prova che l’industria delle telecomunicazioni canadese dovrebbe vedere più concorrenza. Con oltre 11 milioni di abbonati wireless, Rogers è una delle tre aziende dominanti nel mercato canadese.

Il ministro dell’industria canadese Francois-Philippe Champagne ha definito la situazione “inaccettabile” e disse durante la notte, ha trasmesso la “frustrazione di milioni di canadesi” al CEO di Rogers.

Con il crollo dei servizi governativi, compreso l’ufficio passaporti, la legislatore conservatrice Michelle Rempel Garner ha affermato che l’ultima interruzione ha mostrato una potenziale “vulnerabilità nazionale” alla concorrenza limitata.

Gordon Barton, che era al festival musicale del fine settimana, ha detto a un’emittente canadese di aver depositato dei contanti da spendere sulla sua carta, ma non è stato in grado di usarla.

“Ma potrebbe non essere una brutta cosa”, ha detto scherzato. “Voglio dire, non credo che un sistema solo in contanti sarà la risposta”, ha aggiunto, “ma è spaventoso quanto velocemente le cose possano andare giù”.

Aeroporto Internazionale di Vancouver disse i viaggiatori non potevano pagare il cibo o utilizzare i bancomat nei suoi terminali. Una compagnia aerea nazionale nel nord disse non è stata in grado di contattare i passeggeri con gli aggiornamenti del volo.

A causa dell’interruzione, la rete sanitaria con sede a Toronto ha chiesto ai medici di guardia venerdì di “venire fisicamente in ospedale per un turno”.

Nel frattempo, in altre parti della città, folle frustrate hanno affollato le strade dopo che il concerto di The Weeknd è stato posticipato all’ultimo minuto a causa di un’interruzione.

“Sono devastato e con il cuore spezzato”, ha twittato la cantante canadese venerdì sera. “Siamo stati nella sede tutto il giorno, ma poiché Rogers ha cessato l’attività, è fuori dalle nostre mani.

Leave a Comment