L’orrido meme tweet in EA ha fuso arrabbiare sviluppatori e dirigenti

Il logo EA bianco si trova su uno sfondo rosso e giallo.

Visualizzazione: EA/Kotaku

Ricordi la scorsa settimana? Questo è stato circa 34 anni fa, quindi in caso contrario, lo capisco. Ma giovedì scorso L’account Twitter ufficiale di EA ha twittato una brutta battuta sui giochi per giocatore singolo questo ha portato a una torrefazione su Internet e alla fine alle sue scuse Il campo di battaglia l’editore. E a quanto pare EA ha ancora a che fare con dipendenti arrabbiati che pensavano che il tweet offrisse un insulto a loro, ai loro dipendenti e ai giochi che realizzano.

Nuovo rapporto da Stati Uniti oggi rivela come è nato il terribile tweet, la reazione di EA ad esso, quali erano i piani per risolvere la situazione e le conseguenze di tutto ciò. L’intero pasticcio è in parti uguali confuso e divertente.

Secondo il rapporto, un’ora dopo che il tweet è stato pubblicato la scorsa settimana, è arrivato nella chat room interna di Slack di EA, dove dipendenti e operatori dei social media hanno iniziato a condividere ogni sorta di arrosti e risposte arrabbiate.alcuni degli attuali dirigenti di EA), che è apparso ovunque. Quando il contraccolpo è andato fuori controllo e il discorso è iniziato, la gente di EA ha iniziato a formulare un piano per trasformare il tweet in positivo. Semplicemente non era una buona cosa.

Il piano originale era quello di far entrare tutti gli altri account di social media di EA nel tweet e, si spera, attirare maggiore attenzione su vari giochi per giocatore singolo la casa editrice sta lavorando. Tuttavia, alcuni dipendenti hanno sottolineato che questa “strategia EA arrostita” rafforzerà solo la narrativa online secondo cui gli studi e i team EA stessi odiano l’azienda. Quindi, quando molti dirigenti dei social media si sono opposti al piano, è andato in pezzi.

“The most agreed-on idea was to take responsibility for it and apologize,” one source told USA Today. However, this apology ended up being an equally embarrassing tweet saying people who play single-player games were actually 11s.

But while the internet moved on to its next target, higher-ups at EA are continuing to deal with the fallout from the tweet. USA Today reports that the FIFA publisher is hosting roundtable discussions and team meetings with executives who felt the joke was an insult to the games they’re working on and the staff making them.

As for how this happened, well it turns out EA’s official Twitter account isn’t run by anyone from EA or its social teams. According to sources who spoke to USA Today, it’s very likely that the person who tweeted the soon-to-be-infamous joke had no idea how poorly it would be received online.

“I’m 99 percent sure the person who posted the tweet and their manager don’t even know about the single-player games comment from a decade ago,” one source told USA Today. (The comment they reference was il famigerato 2010 poi il presidente di EA Games Frank Gibeau ha affermato che i giochi per giocatore singolo erano “finiti”.

Quella fonte dice anche che lo staff che gestisce l’account Twitter è “tutto nuovo” e che la maggior parte di loro “non sono realmente persone nell’industria dei giochi” e probabilmente non avevano idea della lunga e brutta storia di EA con i giochi per giocatore singolo.

Sembra strano che l’account Twitter ufficiale di uno dei più grandi editori di videogiochi del mondo non sia gestito da persone che conoscono i videogiochi e l’industria, ma poi di nuovo, quando le grandi aziende prendono decisioni logiche?

Leave a Comment