Le spiagge proveniente da Smith Point, Cupsogue, sono state chiuse un bagnino è nazione morsicatura attraverso unito squalo

I funzionari della contea di Suffolk hanno temporaneamente chiuso le spiagge dello Smith Point County Park e del vicino Cupsogue Beach County Park per nuotare domenica dopo che un bagnino è stato morso da uno squalo, il secondo attacco di squalo nelle acque di Long Island in tre giorni.

Le spiagge dovrebbero riaprire all’inizio di lunedì, con la folla prevista per le vacanze del 4 luglio.

“Speriamo di riaprire la spiaggia domani mattina, 4 luglio”, ha detto Bellone domenica durante una conferenza stampa a Smith Point.

Il bagnino Zack Gallo verso le 10:15 di domenica. Si stava allenando al largo di Smith Point Beach a Shirley quando uno squalo da 4 a 5 piedi lo ha morso al petto, ha detto lo sceriffo della contea di Suffolk Steve Bellone.

Gallo, un bagnino veterano di 10 anni, stava interpretando la vittima in un’esercitazione di salvataggio quando è stata attaccata da uno squalo, ha detto Bellone. Lo squalo ha anche morso il braccio destro di Gallo quando ha cercato di respingerlo. Gallo è stato in grado di sbarcare con l’aiuto di altri bagnini addestrati, ha detto Bellone.

Il soccorritore è stato portato al South Shore University Hospital per i punti e le cure.

“Fortunatamente, sta andando bene”, ha detto Bellone.

Gli attacchi di squali al largo della costa di Long Island sono rari, hanno detto i funzionari. Uno squalo è stato avvistato vicino a Smith Point Beach poco dopo l’attacco, ha detto Bellone, anche se non è chiaro se sia stato lo squalo ad attaccare il bagnino.

Le spiagge rimarranno chiuse alla balneazione per il resto della domenica prima di riaprire lunedì alle 10:00 e Bellone ha detto che le persone che cercano di celebrare il 4 luglio sulle spiagge non dovrebbero essere troppo preoccupate per l’attacco di domenica. I bagnini di Suffolk utilizzeranno moto d’acqua, pagaie e droni per pattugliare gli squali, oltre a monitorare dalla riva.

“Le persone dovrebbero sentirsi molto a proprio agio e molto al sicuro quando escono sulle nostre spiagge”, ha detto Bellone.

Giovedì un uomo di 37 anni ha nuotato alle 13:00. al largo di Jones Beach quando è stato morso alla gamba destra, ha detto venerdì la polizia di Nassau, forse da uno squalo. I medici del Bureau of Emergency Medicine del dipartimento di polizia hanno risposto e hanno stabilito che la ferita era un possibile morso di squalo, hanno detto i funzionari.

L’uomo, che non è stato identificato, è stato portato al Nassau University Medical Center di East Meadow per essere curato per le ferite riportate, secondo lo sceriffo della contea di Nassau Bruce Blakeman. Un aggiornamento sulle sue condizioni non è stato immediatamente disponibile domenica.

Leave a Comment