La ragazza dell’allenatore dei Blue Jays 1B Mark Budzinski è stasi quanto a un scontro da i tubi, affermano i funzionari

RICHMOND, VA. La figlia diciassettenne dell’allenatore della prima base dei Toronto Blue Jays Mark Budzinski è stata uccisa in un incidente in Virginia durante il fine settimana, hanno detto le autorità lunedì.

Julia Budzinski è stata una delle due ragazze cadute sabato da un tubo trainato dietro una barca sul fiume James a Richmond, ha affermato Paige Pearson, portavoce del Dipartimento delle risorse naturali della Virginia.

Quando l’operatore della barca è tornato per portare le ragazze fuori dall’acqua, la barca ha colpito un’onda che l’ha spinta sopra Budzinski e l’ha colpita con un’elica, ha detto Pearson. L’autista della barca e l’operatore di un’altra nave di passaggio sono saltati in acqua per cercare di salvare Budzinski, che è stato dichiarato morto in ospedale.

Pearson ha detto che il gioco scorretto non è sospettato e l’alcol non è stato un fattore. “È stato un terribile incidente”, ha detto.

Dopo che la notizia dell’incidente si è diffusa, domenica sera si è tenuta una veglia alla Glen Allen High School, dove Budzinski era un anziano in ascesa e giocava a calcio e altri sport.

“È stato un ultimo giorno molto felice e divertente sulla Terra per lei”, ha detto sua madre, Monica Budzinski, alla veglia. “Era felice, rideva, si divertiva ed è così che la ricorderò”.

Mark Budzinski ha lasciato i Blue Jays nel terzo inning di Gara 2 contro i Rays sabato dopo aver appreso della morte di sua figlia.

I Blue Jays in seguito hanno rilasciato una dichiarazione in cui affermava che si sarebbe preso un po’ di tempo lontano dalla squadra per piangere con la sua famiglia.

Julija Budzinski ha osservato un minuto di silenzio prima del finale di serie di domenica.

“Il mio cuore si spezza per Bud”, ha detto l’allenatore di Toronto Charlie Montoyo dopo la partita. “Ci sono uomini buoni e grandi uomini. È un grande uomo. È un uomo speciale. La sua famiglia è fantastica. L’unica cosa che posso condividere su quello che è successo è che ha lasciato un biglietto per la squadra. Lo ha fatto attraverso la tragedia e che ti dice tutto di lui”.

Mark Budzinski, laureato all’Università di Richmond, 2003. ha giocato quattro partite con i Cincinnati Reds e nel 2005 pensionato. Dopo aver gestito il sistema della lega minore di Cleveland nel 2017 si unì al suo staff di big league. Toronto ha assunto Budzinski nel 2018. a novembre.

Leave a Comment