La fantastica aspetto durante videoconferenze del presidente Biden inizia come un come zoom quanto a $ 7.000

Il presidente Joe Biden ha twittato sul suo dispositivo Zoom venerdì e sembrava così bello che all’improvviso ho dovuto sapere tutto al riguardo. Ovviamente, Twitter non riguardava la sua attrezzatura video; è stata una pacca sulla spalla per il calo dei prezzi del gas. Ma non voglio parlarne. Inoltre, non voglio parlare del grafico vicino allo schermo, che ovviamente è stato inserito solo per questa immagine ed è molto divertente. Voglio parlare del grande dispositivo Zoom dall’aspetto da cavalletto di fronte a Biden mentre è seduto alla sua scrivania nella residenza della Casa Bianca.

Ha senso che i politici abbiano la migliore attrezzatura per la chat video, giusto? Nessuno ha più da guadagnare da un bell’aspetto in video e nessuno ha più da perdere da una chiamata interrotta, da telecamere a bassa risoluzione o qualsiasi altra cosa quando ascolti solo metà di quello che dicono e alla fine Bitcoin diventa la valuta ufficiale. Stati Uniti. Zoom Diplomacy è il nome del gioco e devi prendere il gioco migliore. Inoltre, da anni funzionari governativi di alto livello effettuano videochiamate in tutto il mondo. Sanno come funziona.

Sono sicuro che Biden sta guardando tavola ordinata, prodotto da un’azienda norvegese che ha solo un paio di anni. La scheda è un gadget dedicato a video e collaborazione con display 4K da 65 pollici, touchscreen integrato e strumento lavagna e una fotocamera da 12 megapixel con zoom digitale 4x. È molto simile a Jamboard di Google o Surface Hub di Microsoft e l’hardware di Neat funziona sia con Teams che con Zoom. (Questo sembra essere su Zoom, come alla Casa Bianca utilizzando Zoom per il governo per un po’.) L’intero rig davanti a Biden è alto circa sei piedi e pesa circa 125 libbre. Sono anche $ 7.280 perché l’ha configurato, anche se non sembra utilizzare la schermata di pianificazione $ 760 o il controller $ 760, quindi si sta assumendo alcune responsabilità fiscali lì.

Il dispositivo deve piacere alla Casa Bianca perché è stato usato Nello Studio Ovale subito dopo l’inaugurazione di Biden, rotolare e girare di fronte al divano in ufficio o Biden al Resolute Desk. Neat ha confermato all’epoca che si trattava effettivamente di un consiglio ordinato, sebbene la società sembrava sorpreso per vedere il tuo prodotto nello Studio Ovale. (L’azienda non ha risposto alla mia richiesta di commento.) L’intera configurazione è impressionante: Biden sembra a suo agio alla sua scrivania, la telecamera alla distanza perfetta, quindi sembra impegnato, ma i partecipanti non stanno guardando dall’alto in basso.

Tuttavia, se posso permettermi, ho alcuni commenti, signor Presidente. Per prima cosa, hai davvero bisogno di un microfono da tavolo: sei molto lontano dal microfono e so che Zoom e i suoi partner hanno un migliore isolamento acustico, ma suonerai comunque come se stessi urlando dall’altra parte del campo di calcio. Forse sostituire uno di questi due telefoni fissi con un microfono Zoom dedicato? (O semplicemente metterne uno direttamente sul tavolo e nella scrivania Resolute nello Studio Ovale. Sono sicuro che a Rutherford B. Hayes non dispiacerebbe.) Inoltre, aggiungi alcune cose al tuo background in modo che non sia solo un aspetto piatto muro dietro di te. Forse una pianta o, non so, quelle enormi bandiere che di solito stanno proprio dietro di te. E visto che sono esigente, forse sparerò un po’ la tavola. O almeno metti la tua tazza di caffè su un sottobicchiere.

Il presidente Biden si unisce al vertice virtuale sui semiconduttori e la resilienza della catena di approvvigionamento

Il presidente Biden sta anche portando il suo gioco di chat video agli incontri con i dirigenti tecnologici.
Foto di Amr Alfiky-Pool/Getty Images

In questi giorni ci sono varie strutture per videoconferenze intorno alla Casa Bianca. Per i suoi momenti più ufficiali e ad alto rischio, Biden sembra preferire optare per una telecamera di fascia alta e ingrandirla, proprio come fa una normale trasmissione TV. Ma la Roosevelt Room ha una telecamera abbastanza standard sopra l’impianto di conferenza TV, e Biden sembra sempre seduto al tavolo di fronte a lui. (Inoltre, ci sono microfoni sul tavolo!) La Situation Room ha una configurazione speciale, Camp David ha anche una telecamera e una Sharp TV. Se tutta questa faccenda della “democrazia” non funziona, la Casa Bianca costruirà il fantastico WeWork.

Ho cercato di capire come la configurazione di Biden si confronta con quella dell’ex presidente Donald Trump, per lo più senza successo. Prima della pandemia, Trump ha tenuto videoconferenze da una piattaforma considerevole a Mar-a-Lago, ma durante la pandemia… non riesco a trovare molto. Trump ha tenuto molte videoconferenze, anche dallo Studio Ovale, ma ci sono molte meno prove di ciò che ha usato. Tuttavia, guardando come appare in vari video e griglie di zoom, sembra favorire l’approccio di fantasia della fotocamera. E sembra che preferisse ancora le telefonate regolari.

Anche l’ex presidente Trump ha fatto molte chiamate a Zoom quando era presidente.
Visualizzazione: Archivi della Casa Bianca di Trump/Flickr.

Per un accesso più facile al dispositivo Zoom presidenziale, potrei consigliare la configurazione dell’ex presidente Barack Obama: un iPad su un supporto. Nell’ultimo video, puoi vedere la video chat di Obama dalla sua scrivania con un iPad Pro su un supporto da scrivania regolabile. Non posso dirlo con certezza, ma credo di sì Supporto per tablet Lisen, che puoi ottenere su Amazon per $ 24. Non è una bella configurazione come quella di Biden, ed eccoci qui Il confine e continuare ad avere sentimenti contrastanti su Center Stage iPad, ma è comunque decisamente meglio di un laptop.

Oh, ed ecco la lezione più importante che puoi imparare dal comportamento di zoom del presidente: disattiva l’immagine di te stesso. Praticamente in ogni videoconferenza che ho trovato, il feed di Biden non era sullo schermo. Fa bene alla tua salute mentale, alla tua concentrazione ed è semplicemente meglio che fissarti tutto il giorno. Nessuno di noi ha bisogno di vedere di più la nostra faccia, anche quando siamo presidente.

Leave a Comment