La faida Trump-Elon Musk va prima quanto a mesi

Non ci sono due ricchi narcisisti meglio attrezzati per un battibecco pubblico dell’ex presidente Donald Trump e il miliardario Tesla Elon Muskche ha scambiato picchi dopo i rapporti che Musk voleva recedere dal contratto di acquisto insieme a Twitter.

L’ultimo colpo è arrivato martedì, quando Trump ha fatto esplodere le “auto senza conducente che si schiantano” e i “missili verso il nulla” di Musk mentre raccontava come Musk fosse venuto alla Casa Bianca per chiedere aiuto con i sussidi per le sue iniziative imprenditoriali. “Avrei potuto dire, ‘Inginocchiati e implorare’, e l’avrebbe fatto…” Trump ha scritto su Truth Social.

Ma secondo diverse fonti che hanno parlato con Trump di Musk all’inizio di quest’anno, la folle faida ribolle sotto la superficie almeno da aprile, quando l’ex presidente due volte messo sotto accusa è stato sentito occasionalmente deridere Musk in privato, anche per essere “sciatto”. “. e per la droga. (Trump sembrava riferirsi a una clip virale del 2018 di Musk che è emersa portacenere nello show di Joe Rogan.)

Poi, a metà maggio, Trump ha rilasciato la sua dichiarazione Vero account social, grida: “Non è possibile che Elon Musk compri Twitter a un prezzo così ridicolo, soprattutto da quando si è reso conto che si tratta di un’azienda basata principalmente su account di spam di bot. Fai finta di essere qualcuno?

Le relazioni tra le proprietà di Trump e Musk si sono ulteriormente inasprite dopo che l’ex presidente ha sentito per la prima volta il mese scorso che Musk aveva affermato di essere propenso a sostenere Ron DeSantis, che Trump. considerato il suo più grande rivale per controllare il futuro del GOP e che lui semi-costantemente prende in giro definendolo noioso e ingrato serpente – per il presidente nel 2024 Secondo una fonte che ne ha parlato con Trump settimane fa, l’ex presidente ha semplicemente detto che Musk “non sapeva di cosa stesse parlando”.

Un’altra fonte che ha parlato con Trump della pseudo-approvazione di Musk per il governatore della Florida ha ricordato che Trump ha detto del pro-DeSantis Musk: “Che idiota!”

Trump ha risposto a Musk durante una manifestazione ad Anchorage, in Alaska, sabato sera, un giorno dopo che è stato riferito che Musk voleva rinunciare a un accordo per acquistare Twitter. Trump ha definito Musk un “artista”, dicendo che stava votando per lui Mayra Flores In una speciale elezione del Congresso nel sud del Texas il mese scorso la prima volta che ha votato repubblicano.

“Elon, Elon, non comprerà Twitter”, ha detto Trump sabato. “Si è occupato del pasticcio. Il giorno dopo ha detto: “Oh, non ho mai votato repubblicano”. Ho detto: “Non lo sapevo. Mi ha detto che ha votato per me.

Musk ha poi risposto a un tweet di Breitbart sulla dichiarazione di Trump, dicendo che “non odia l’uomo” ma che “è ora che Trump appenda il cappello e salpi verso il tramonto” e ha chiesto ai Democratici di “rinunciare all’attacco”. .” .

In risposta a un altro utente, Musk ha ribadito la sua approvazione di Ron DeSantis nel 2024 nomina, dicendo che DeSantis “non ha nemmeno bisogno di fare campagna” se Biden si candida per la rielezione.

Il pagliaio “Truth Social” di Trump è uscito martedì sera dopo che Musk ha pubblicamente approvato reazionari di destra e Gli alleati di Trump vuole influenzare la sua potenziale acquisizione di Twitter. Ha anche segnalato a maggio che lui consentirebbe al presidente Trump e altri a cui è stato vietato l’uso della piattaforma per rientrare nella piattaforma.

Il miliardario ha cercato di promuovere il suo spostamento politico a destra in quanto basato su preoccupazioni per la libertà di parola, ma è feroce opposizione ai diritti del lavoro e sforzi sindacali Le sue società potrebbero anche essere ingannate, così come lo è il controllo della sinistra su come i miliardari americani eludano facilmente i loro obblighi finanziari nei confronti della società.

Trump sembra avere l’impressione che Musk sia sempre stato un fedele seguace fino a quando non ha deciso di abbandonare DeSantis, ma non è del tutto vero. “Mi sento un po’ più forte del fatto che non sia il ragazzo giusto”, ha detto Musk ha detto CNBC giorni fino al 2016 elezioni. “Non sembra avere il tipo di carattere che si rifletterebbe bene sugli Stati Uniti”.

Leave a Comment