La domestica del Maryland Katherine Perkins ha accoltellato una battello a vela 100 libbre al liberale della litorale della Florida

Una rana pescatrice di 100 libbre è saltata fuori dall’acqua al largo della costa della Florida e ha accoltellato una donna di 73 anni mentre i suoi compagni pescatori cercavano di avvolgerla.

Katherine Perkins di Arnold, nel Maryland, è stata ferita martedì dopo che una barca a vela l’ha colpita nella zona inguinale, secondo una dichiarazione dell’ufficio dello sceriffo della contea di Martin, secondo quanto riportato da TCPalm.com.

L’aggressione è avvenuta mentre lei era in piedi sulla barca mentre i suoi due compagni cercavano di agganciare i pesci alla lenza per poter scattare una foto.

“Un’acciuga è saltata fuori dall’acqua e ha pugnalato Katherine all’inguine mentre era in piedi vicino alla console centrale”, ha detto l’ufficio dello sceriffo.

L’incidente è avvenuto a circa due miglia al largo della costa di Stewart, in Florida. stati della costa atlanticaa nord di Palm Beach, ha detto l’ufficio dello sceriffo in una nota.

I compagni di Perkins, Louis Toth, 75 anni, e Dominic Bellezza, 77 anni, hanno esercitato pressione sulla sua ferita ed è stata portata in ospedale per le cure. Le sue condizioni non sono state segnalate.

La donna ha detto ai deputati che l’attacco è avvenuto così rapidamente che non ha avuto il tempo di reagire, ha detto l’ufficio dello sceriffo in una nota.

I pesci vela sono una delle specie di pesci più veloci nell’oceano. Come il pesce spada, hanno becchi allungati e appuntiti.

I pesci vengono quasi sempre rilasciati, anche se i regolamenti della Florida consentono ai pescatori di prenderne uno al giorno lungo almeno 63 pollici.

Leave a Comment