Kate Moss rivela dubbio ha distaccato Johnny Depp su Amber Heard –

Kate Moss ha rivelato perché sentiva il bisogno di difendere il suo ex partner Johnny Depp nella sua causa per diffamazione contro la sua ex moglie Ambra sentita all’inizio di quest’anno.

La top model britannica raramente rilascia interviste o parla pubblicamente, ma ha rotto il silenzio per testimoniare in un processo video mentre negava una voce sentita dal team di Heard secondo cui Depp una volta avrebbe spinto Moss giù da una rampa di scale durante la loro relazione negli anni ’90.

Moss ha parlato del suo coinvolgimento nella causa in una lunga intervista radiofonica della BBC Dischi dell’isola desertache chiede a personaggi pubblici di scegliere i loro sette dischi preferiti, un libro, un oggetto di lusso, oltre a discutere delle loro vite.

Quando le è stato chiesto perché avesse deciso di parlare a sostegno di Depp, ha risposto citando l’attore e il suo amico stilista John Galliano, che nel 2011 è stato riconosciuto colpevole di abusi antisemiti:

“Credo nella verità, credo nell’onestà e nella giustizia. So che John Galliano non è una persona cattiva: ha avuto un problema con l’alcol e le persone si stanno avvicinando. Le persone non sono se stesse quando bevono e dicono cose che non direbbero mai se fossero sobrie.

E ha aggiunto: “So la verità su Johnny [Depp]. So che non mi ha mai preso a calci giù per le scale. Avrei dovuto dire quella verità”.

Depp, che ha avuto una relazione con Moss dal 1994 al 1998, ha vinto una causa contro la sua ex moglie Heard il mese scorso. I due querelanti che originariamente avevano intentato causa nel famigerato caso hanno ora impugnato il verdetto, che in gran parte ha favorito Depp.

Leave a Comment