Julian Nagelsmann reagisce alla annientamento del Bayern al Manchester City guardando al

Dopo una deludente sconfitta per 1-0 Città di Manchester, Bayern Monaco. l’allenatore Julian Nagelsmann ha cercato di spiegare la tragica prestazione della sua squadra.

Sulla sua valutazione complessiva del gioco, ha detto: “Nei primi 10 minuti abbiamo avuto problemi e non abbiamo controllato il gioco. Dopo la pausa abbiamo fatto un po’ meglio. Jamal Musiala è stato eccellente nel secondo tempo.

Dopotutto, Musial ha bisogno di credito per aver cercato di salvare la nave che affonda che era il Bayern in questo gioco.

Nagelsmann ha anche elogiato Marcel Sabitzer per essere rimasto calmo anche davanti alla stampa del Manchester City e si è detto soddisfatto della prestazione dell’austriaco.

Ma il tecnico del Bayern non vedeva l’ora del futuro piuttosto che una prestazione scadente. Il Bayern è andato a fare shopping finestra di trasmissione, la perdita del prolifico marcatore Robert Lewandowski è l’unica grande preoccupazione al momento. Il nuovo allenatore Mathys Tel dello Stade Rennais era ottimista e ha promesso di diventare uno dei migliori attaccanti in futuro.

“Ho una visione che un giorno potrà segnare 40 gol. Ma sarei felice con 10 gol nella sua prima stagione. È un giocatore giovane e di talento. Può giocare in diverse posizioni: centrocampista, esterno. È molto veloce e forte con il suo corpo. Riesce a tenere bene la palla con le spalle alla porta.

Ci saranno uscite da tutta questa attività? Non se l’allenatore ha fatto a modo suo: è stato a favore del mantenimento del talento, inclusi giocatori altamente speculati come il centrocampista/terzino destro Benjamin Pavard.

Tuttavia, ora che sono arrivati ​​Matthijs de Ligt e Noussair Mazraoui, il cognome è meno chiaro sul suo stato:

(Quando gli è stato chiesto del suo futuro dopo la partita, il francese ha riso e ha detto solo: “Non lo so, a dire il vero!”)

Il programma pre-stagionale del Bayern Monaco è nei libri. Successivamente affronteranno l’RB Leipzig nella DFL-Supercup il 30 luglio in trasferta alla Red-Bull Arena di Lipsia.

Ci auguriamo che i bavaresi in Sassonia cambino in meglio.

Leave a Comment