Joni Mitchell si esibisce dal violento di la in principio direzione dal 2002. | Joni Mitchell

Joni Mitchell hanno tenuto il loro primo spettacolo dal vivo completo dal 2002. al Newport Folk Festival di questo fine settimana. Mitchell, 78 anni, si è unito al musicista country e amico Brandi Carlile al festival per un’esibizione di classici Mitchell tra cui “A Case of You”, “Bood Sides Now” e “Big Yellow Taxi”. Mitchell ha anche eseguito l’assolo di chitarra di “Just Like This Train” durante il set di 13 canzoni.

È raggiunta da Carlile, che ha coperto L’album di Mitchell Blue, pubblicato nel 1971 includevano Marcus Mumford, Wynonna Judd, Blake Mills, Jess Wolfe e Holly Laessig della band Lucius, e i compagni di band di Mitchell Phil e Tim Hanseroth e Celisse Henderson: Live dalle serate private di Joni Jam che Mitchell ha ospitato nella sua casa di Los Angeles negli ultimi anni con da persone come Elton John, Bonnie Raitt e Herbie Hancock.

“Mi sono appena reso conto che Joni è la persona meno nervosa”, ha detto Carlile.

Oltre alle interpretazioni delle canzoni di Mitchell, tra cui Carey, Amelia e Circle Game, la band ha eseguito anche Summertime di Gershwin, Why Do Fools Fall in Love di Frankie Lymon e Leiber e Love Potion n. 9. Guarda video della performance Forcone e leggi la scaletta di seguito.

L’ultima esibizione dal vivo di Mitchell è stata al Wiltern di Los Angeles nel 2002. 13 novembre È apparsa l’ultima volta al Newport Folk Festival nel 1969. stesso conto di Arlo Guthrie e degli Everly Brothers.

no words pic.twitter.com/IIkpIJmk6O

— Jonathan Bernstein (@jonbern) July 25, 2022

\n”,”url”:”https://twitter.com/jonbern/status/1551382003689324545″,”id”:”1551382003689324545″,”hasMedia”:false,”role”:”inline”,”isThirdPartyTracking”:false,”source”:”Twitter”,”elementId”:”dbf3a942-d23a-4520-bbe3-3ac7b77c81f2″}}”/>

Dal momento che hai un aneurisma cerebrale nel 2015, Mitchell tornò costantemente alla vita pubblica. Ha partecipato a un concerto tributo per celebrare il suo 75° compleanno nel 2018 ed è apparsa sul palco mentre altri musicisti si esibivano in “Big Yellow Taxi” per spegnere le candeline sulla sua torta di compleanno.

nel 2021 A giugno, per celebrare il 50° anniversario di Blue, Mitchell ha condiviso un video ringraziando i fan per aver messo le mani su un album che inizialmente “ha ricevuto molte critiche”, vale a dire che i suoi testi schietti erano condivisi irrispettosi. Lei è apparso ai Kennedy Center Awards nel 2021 a un gala a dicembre – dicendo ai giornalisti: “È appiccicoso, ma sto bene” – dove era tra i destinatari. aprile Mitchell è stata nominata Persona dell’anno da MusiCares e ha tenuto una breve cerimonia per onorarla.

Mitchell sta anche creando una serie di pubblicazioni d’archivio per condividere demo, materiale inedito e copertine. Primo, Joni Mitchell Archives Vol 1: The Early Years (1963-1967) pubblicato nel 2020. in ottobre, e le note di copertina includevano una nuova e rara intervista con Cameron Crowe.

a gennaio, ha rimosso il suo catalogo da Spotify. in solidarietà con Neil Young, che ha ordinato al suo management e alla sua etichetta di rimuovere la sua musica dalla piattaforma di streaming, a sostegno di Joe Rogan, il cui podcast è stato criticato dai medici per aver diffuso disinformazione su Covid-19 e vaccinazioni.

“Le persone irresponsabili stanno diffondendo bugie che stanno costando la vita alle persone”, ha detto Mitchell. “Sono solidale con Neil Young e le comunità scientifiche e mediche globali su questo tema.

Elenco completo degli spettacoli del Joni Mitchell Newport Folk Festival

Carey
Vieni dal freddo
Aiutami
Il tuo caso
Un grande taxi giallo
Come questo treno
Perché gli sciocchi si innamorano
Amelia
Pozione d’amore n. 9
Brillare
Estate
Adesso entrambi i lati
Un gioco in cerchio

Leave a Comment