Jessica Korda, indossa di più presi durante mutuo, è la seconda ingegno per sequela al Women’s British indi giovedì

Il bagaglio di Jessica Korda non è ancora arrivato in Scozia, ma in qualche modo ha saltato il primo round del Women’s British Open.

Korda, vestito in prestito da FootJoy, giovedì ha segnato un 5-under 66 per passare al secondo posto dopo il round di apertura del campionato Muirfield.

“So dov’è. Ho un’etichetta aerea su di esso”, ha detto Korda della sua borsa. “Non posso obbligare nessuno a prenderlo.

“Lunedì ho indossato i pantaloni Megan Khang. Ho indossato i pantaloni di mia sorella martedì e quelli di Alison Lee mercoledì. E oggi indosso i pantaloni FootJoy.

Korda, nonostante uno spauracchio alla sua seconda buca, ha realizzato quattro birdie prima di conquistare il par-5 17° per passare al 5° posto, un tiro dietro al giapponese Hinako Shibun, che ha vinto l’evento nel 2019.

Korda, ex LPGA Rookie of the Year, è attualmente al 14° posto nella classifica Rolex. Finora quest’anno, ha ottenuto sei piazzamenti tra i primi 25 in 10 partenze, con il suo miglior piazzamento come secondo posto nel campionato Chevron.

Anche se ha ancora molta strada da fare per vincere questa settimana, Korda ha detto di aver rinunciato a riportare indietro i suoi bagagli in tempo. Ha un’etichetta aerea su di esso in modo che possa essere visto mentre si trova in aeroporto. Tuttavia, per qualche motivo, non viaggia dalla Svizzera alla Scozia.

“Se qualcuno conosce qualcuno all’aeroporto di Zurigo che sarebbe disposto a mettere la mia valigia su un volo al giorno in cui sta arrivando a Edimburgo, lo apprezzerei davvero… Se sarà fantastico qui, ma in caso contrario, e allora.” è”, ha detto. “Sto giocando a un torneo di golf in questo momento. FootJoy mi ha mandato un mucchio di vestiti. Sì, stiamo solo cercando di capirlo.

Jessica Korda

Il bagaglio di Jessica Korda è ancora bloccato all’aeroporto di Zurigo. (Charlie Crowhurst/Getty Images)

Leave a Comment