Jerry West definisce il critica che “idraulici e vigili del ” che JJ Redick “sfacciato” nei confronti che Bob Cousy

Jerry West non è contento di JJ Redick.

L’Hall of Famer si è offeso per i commenti di Redick ad aprile, quando Redick ha minimizzato i premi di Bob Cousy rivendicando Cousy. “, era presidiato da idraulici e vigili del fuocoSu ESPN si discute dell’eredità della guardia dei Boston Celtics e dell’eredità della guardia dei Phoenix Suns Chris Paul.

West è andato a bocca aperta nel confutare l’affermazione di Redick, citando la carriera di Redick rispetto a quella di Cousy.

“Conosco solo un po’ JJ, è un ragazzo molto intelligente e tutto il resto, ma dimmi com’è stata la sua carriera?” ovest Venerdì su NBA Radio Sirius XM.. “Cosa ha fatto in quella partita cruciale? Aveva una media di 12 punti in campionato? Da qualche parte i numeri contano. I giocatori non sono più quelli di una volta. JJ davvero non avrebbe protetto i giocatori d’élite. Quindi tu può canticchiare tutti per tirare la palla.

“… Vincere era la cosa più importante, questo è ciò che mi ha spinto. Ogni anno sono migliorato in modo sottile. Non abbiamo avuto opportunità di migliorare. Abbiamo dovuto lavorare le estati per sostenere la famiglia. JJ dovrebbe essere molto grato di aver fatto come molti soldi come lui, e Bob Cousy, contro cui ho giocato per alcuni anni, non per molto, penso solo che sia irrispettoso verso me stesso”.

Va notato che Redick ha rifiutato di paragonare Cousy a Paul, che hanno interpretato in epoche diverse. Il collega ESPN Chris Russo ha respinto questa nozione, sostenendo che Cousy è migliore perché Cousy ha fatto la prima squadra della NBA davanti a West e Oscar Robertson (altri due Hall of Famers), mentre Paul non ha fatto la moderna NBA. giocatore.

Tale argomento alla fine ha portato ai commenti “irrispettosi” di Redick.

Cousy è un Hall of Famer che ha vinto sei titoli NBA con Bill Russell e i Celtics, di cui cinque consecutivi dal 1959 al 1963, e ha segnato una media di 18,4 punti e 7,5 assist ogni 35 minuti. Era anche nel 1957. NBA MVP, 13 volte NBA All-Star, 10 volte All-NBA First Team e otto volte leader degli assist NBA.

Nel frattempo, Paul è 12 volte All-Star, quattro volte All-NBA First Team e sette volte NBA All-Defensive First Team. Ha segnato una media di 18,1 punti e 9,5 assist nei suoi 17 anni di carriera, ma non ha ancora vinto un campionato NBA.

Un’altra questione di confrontare epoche diverse rimane senza risposta.

Jerry West non vuole sentire la tua calunnia di Bob Cousy.  (Foto di Allen Berezovsky/Getty Images)

Jerry West non vuole sentire la tua calunnia di Bob Cousy. (Foto di Allen Berezovsky/Getty Images)

Leave a Comment