Ingaggiare un multivitaminico può abbassare il scadimento cognitivo

Assumere un multivitaminico ogni mattina può essere un ottimo modo per assicurarti di assumere i nutrienti di cui il tuo corpo ha bisogno per funzionare al meglio, ma nel 2021, i risultati degli studi clinici suggeriscono che potrebbe esserci un altro motivo per iniziare a prendere il supplemento. Assumere un multivitaminico quotidiano può rallentare il processo di declino cognitivo e aiutare a preservare la memoria con l’età.

Laura Baker, professoressa di gerontologia e medicina geriatrica presso la Wake Forest School of Medicine, ha guidato lo studio. Ha presentato i risultati Studi clinici sulla malattia di Alzheimer conferenza a Boston.

I multivitaminici fanno bene alla salute cognitiva?

Il Lo studio COSMOS-Mente (COcoa Supplement and Multivitamin Outcomes Study for the Mind) è stato uno studio clinico che ha coinvolto più di 2.200 persone di età pari o superiore a 65 anni che hanno assunto una delle quattro cose al giorno per tre anni: un multivitaminico, un integratore di estratto di cacao, un placebo o un estratto di cacao supplemento e multivitaminico. Nessuno dei partecipanti aveva sintomi nel momento in cui hanno preso parte allo studio demenza o morbo di Alzheimer. Ogni anno dello studio, hanno completato una serie di test per valutare la loro memoria, il funzionamento esecutivo e la salute cognitiva generale.

I risultati? Per i primi due anni, le persone che hanno assunto un multivitaminico con o senza un integratore di estratto di cacao hanno mostrato miglioramenti significativi nella memoria e nella funzione esecutiva. Il declino cognitivo è stato rallentato di circa il 60%, l’equivalente di circa due anni, hanno detto i ricercatori. (Le persone che hanno assunto placebo o solo cacao non hanno mostrato benefici misurabili.)

Troppo presto per dirlo?

Alcune delle preoccupazioni rilevate da Baker includono che quasi il 90 percento dei partecipanti allo studio erano bianchi – una rappresentazione poco accurata della popolazione generale – e che dopo due anni di uso di multivitaminici, i benefici cognitivi sembravano trascurabili. Vale anche la pena notare che alcuni dei multivitaminici utilizzati sono stati forniti da Pfizer, che ha fornito finanziamenti parziali studio primario di ricerca. (La società afferma di non essere stata coinvolta nello sviluppo di nessuno dei test.)

Anche se è troppo presto per raccomandare ufficialmente di assumere un multivitaminico per aiutare, ha detto Baker prevenzione della demenza e del morbo di Alzheimer, spera che ulteriori ricerche confermeranno i risultati dello studio. “Sono sempre alla ricerca di qualcosa che sia conveniente e accessibile a tutti, in particolare alle comunità che non hanno accesso a interventi costosi”, ha affermato Baker. “[A daily multivitamin is] è già un integratore così ampiamente utilizzato e dobbiamo sapere se può giovare alla funzione cognitiva.

Quale multivitaminico è il migliore per l’uso quotidiano?

Mentre c’è ancora qualche dubbio sul fatto che l’assunzione di un multivitaminico quotidiano aiuti a prevenire lo sviluppo della demenza o del morbo di Alzheimer, ci sono altri motivi importanti per prendere una pillola ogni giorno. Gli studi hanno dimostrato che l’assunzione di multivitaminici può aiutare a prevenire le malattie, e ridurre la difficoltà se ti ammali. In inverno, la mancanza di luce solare provoca spesso carenza di vitamina D, che può aumentare il rischio di cancro al seno. Raccogliere vitamina A può rafforzare le ossa e proteggere la vista, e vitamina K può prevenire l’artrite e migliorare la salute del cuore. (Tuttavia, consulta sempre il tuo medico prima di iniziare qualsiasi nuovo integratore.)

I partecipanti a questo studio hanno preso Centrum SilverAcquista da Amazon, $ 26,52,), ma se stai cercando I migliori multivitaminici per le donne over 50, ce ne sono molti buoni tra cui scegliere. Tuttavia, i medici affermano che uno stile di vita sano è la migliore difesa contro tutti i tipi di recessione. Thomas Shea, che è direttore dell’UMass Lowell Neuroscience Laboratory e non è stato coinvolto nello studio, ha detto a NBC News che nessuna vitamina è preziosa quanto una dieta equilibrata e rimanere attivi fisicamente e socialmente mentre invecchiamo.

Leave a Comment