In relazione a un dipendenza, i Packers hanno inserito la David Bakhtiari nella tratto degli incapaci in intervenire nella salute per certo dar principio a il eremo

Chicago Bears - Imballatori di Green Bay.
Stacy Revere/Getty Images

Il Imballatori di Green Bay nel 2022 saranno tra i favoriti della NFC per la stagione, ma dovranno subire grandi cambiamenti, soprattutto in attacco.

All’inizio di questa bassa stagione, Green Bay ha scambiato l’obiettivo numero 1 di lunga data di Aaron Rodgers. 1 Davante Adams a Raiders di Las Vegas. No. 2 fuori campo Anche Marquez Valdes-Scantling ha lasciato la squadra e ha firmato con Capi di Kansas City. I Packers hanno coinvolto un piccolo gruppo di giocatori per sostituire la sua produzione, evidenziata dai debuttanti Christian Watson e Romeo Doubs, così come dall’acquisizione di free agent Sammy Watkins. Riprenderanno anche il tight end Robert Tonyan dall’infortunio, e Allen Lazard, Randall Cobb e Amari Rodgers rimangono ancora dalla scorsa stagione.

È sicuro dire che l’attacco avrà un aspetto diverso e probabilmente dipenderà molto di più dal duo di linebacker della squadra composto da Aaron Jones e AJ Dillon e dal gioco della linea offensiva. I Packers hanno ricevuto alcune notizie indesiderate su quest’ultimo fronte questo fine settimana è riportato ha inserito la stella del campo di addestramento titolare David Bakhtiari nella lista degli incapaci di esibirsi fisicamente (PUP).

Bakhtiari nel 2021 ha saltato tutte le partite tranne una dal 2020 ha strappato il suo ACL a dicembre. Ha trascorso le prime 10 settimane della scorsa stagione nell’elenco dei PUP, quindi non è stato attivato fino all’ultima partita della stagione regolare della squadra. Ha giocato 20 partite di playoff in quella gara, poi è stato inattivo poiché i Packers hanno perso nei playoff. San Francisco 49ers.

All’inizio di questa bassa stagione, l’allenatore dei Packers Matt LaFleur ha espresso la speranza che Bakhtiari fosse pronto per l’inizio del campo. “Il tempo lo dirà”, ha detto LaFleur a giugno. secondo Yahoo! Gli sport. “Ci aspettiamo pienamente che sia pronto per partire, ma sai, l’abbiamo fatto l’anno scorso. Immagino che il tempo lo dirà. Ci sentiamo bene per il lavoro che ha svolto e per dove si trova”.

Andare PUP all’inizio del campo non è la fine del mondo e a volte i giocatori vengono inseriti nel roster per concedere loro qualche giorno in più di riposo prima di iniziare l’allenamento completo. Ma con Bakhtiari già fuori per la maggior parte dell’anno, è a dir poco una preoccupazione. Fino a quando non avremo maggiori informazioni sul suo stato, questa è sicuramente una situazione da tenere d’occhio.

Leave a Comment