Il tono secondo fronteggiarsi il passaggio climatico è suffragare

Il modo migliore per salvare il pianeta non è necessariamente riciclare, ma entrare nella cabina elettorale.

Questo è secondo il famoso educatore scientifico Bill Nye, che ha parlato in TV The Science Guy Al Festival delle Idee di Aspen La scorsa settimana ad Aspen, in Colorado. “Assicurati di non buttare via la plastica quando ricicla le bottiglie [and] composta i tuoi compostabili… Inizia da lì”, ha detto Nye.[But] se vuoi fare una cosa sul cambiamento climatico: vota.

“E se sei un bambino e non puoi ancora votare, assicurati che i tuoi genitori votino”, ha aggiunto Nye, 66 anni. – Dagli fastidio.

Nye parlò poche ore dopo La Corte Suprema degli Stati Uniti ha preso una nuova importante decisione Limita il potere dell’EPA di regolare le emissioni di gas serra dalle centrali elettriche statunitensi. Il presidente Biden ha chiamato la decisione, che dovrebbe rendere più difficile per gli Stati Uniti ridurre le emissioni di carbonio, è una “decisione devastante”.

Nye ha definito la Corte Suprema in gran parte conservatrice un “gruppo controverso” e ha descritto la decisione come “un atto di negligenza umana”. Ha osservato che la sentenza impone al Congresso degli Stati Uniti e alle legislature statali un onere maggiore per l’approvazione di leggi più severe per proteggere l’ambiente, ma in alcuni casi far rispettare quelle leggi può essere complicato.

“Dobbiamo approvare leggi migliori”, ha detto Nye. “La Corte Suprema fa quello che dice la legge, quindi dobbiamo solo fare leggi che siano più dirette, più specifiche e più nel migliore interesse di tutti”.

Nye ha delineato le leggi che sarebbero state vincolate tasse sulle emissioni di anidride carbonica come esempi di legislazione che può cambiare il cambiamento climatico, in quanto può ridurre i comportamenti ad alta intensità di carbonio influendo sui portafogli di individui e aziende.

“Fai attenzione a ciò che ti circonda [when voting]”, ha detto. “Non votare solo per le cose stupide con rispetto. Vota per leggi migliori per controllare il cambiamento climatico.

Nye ha avvertito che le conseguenze dell’inazione potrebbero essere gravi – da sistemi temporaleschi più potenti per altri disastri naturali dannosi. È anche l’argomento della sua prossima serie di podcast, The End Is Nye, che debutterà su Peacock il mese prossimo. Affronterà le ipotetiche conseguenze di vari disastri naturali, esplorando al contempo possibili opzioni di mitigazione o preparazione.

Ad Aspen, Nye ha affermato che la migliore soluzione alle crescenti tempeste è ridurre le emissioni di gas serra in tutto il mondo.

“Quello che faresti è ridurre le emissioni di gas serra in modo che il mondo non si riscaldi alla stessa velocità con cui si sta riscaldando”, ha detto. “Il problema è che l’oceano si riscalda, e quindi tutta questa energia che è immagazzinata nell’oceano porta a [increased convection] e questi grandi uragani’.

Citò anche Nye studi che dimostrano che le turbine eoliche offshore può effettivamente rallentare gli uragani – simile a una cresta di velocità, sebbene più costosa dal punto di vista finanziario. “Stai prendendo energia dal vento e trasformandola in elettricità. Sarebbe bello, ma sarebbe un investimento enorme… È un’idea affascinante”, ha detto.

E nel caso in cui pensi che risolvere il cambiamento climatico non sia una tua responsabilità, Nye ha sottolineato che le persone comuni e comuni hanno contribuito a creare il problema: man mano che la popolazione mondiale cresce. 8 miliardi di personeNegli anni ’60, quando Nye era una bambina, era solo poco meno di 3 miliardi e l’educatore scientifico disse: “Stiamo avendo un enorme impatto sul mondo”.

“Questa è la grande novità”, ha detto Nye. “Ora gli umani sono gli amministratori dell’intera faccenda. Quindi dobbiamo considerare l’intero pianeta tutto il tempo.”

Iscriviti ora: Scopri di più sui tuoi soldi e sulla tua carriera con la nostra newsletter settimanale

Da non perdere:

La disperazione del cambiamento climatico è una condizione reale e questi esperti hanno suggerimenti per farvi fronte

Una donna di 33 anni che gestisce una startup multimilionaria sul cambiamento climatico: “Puoi essere altruista e avere successo”

Leave a Comment