Il stipendiato della bodega che New York Jose Chiarore antelucano è da ultimo tornato a casa di tolleranza il distrettuale ha umiliato la sua anticipo durante un fato che autodifesa

Operaio dello stand di Manhattan accusato di omicidio dopo una rissa nel fine settimana con un violento ex detenuto nel suo negozio finalmente a casa Giovedì sera dopo essere stato rilasciato su cauzione nel caso altamente pubblicizzato.

Jose Alba, 61 anni, è arrivato nel suo appartamento di Hamilton Heights intorno alle 20:30 indossando un monitor elettronico, poche ore dopo che un giudice di Manhattan ha accettato di abbassare la sua cauzione da $ 250.000 a $ 50.000.

Alba, che era accompagnata da uno dei suoi figli, si coprì il viso mentre entrava e si rifiutò di rispondere alle domande.

Jose Alba arriva giovedì nella sua casa di Hamilton Heights
Jose Alba arriva nella sua casa di Hamilton Heights giovedì sera.
Kristupas Sadovski
Al ritorno a casa, Alba ha rifiutato di rispondere alle domande dei giornalisti.
Al ritorno a casa, Alba ha rifiutato di rispondere alle domande dei giornalisti.
Kristupas Sadovski

Prima del suo rilascio, Alba è stata accusata di omicidio a Rikers Island per l’incontro fatale con Austin Simon, 35 anni, venerdì sera al bar di Hamilton Heights dove lavora.

I parenti e il capo di Alba hanno messo a disposizione i 5.000 dollari necessari per la sua cauzione.

Come parte dell’accordo di rilascio, ad Alba è anche impedito di lasciare New York e gli è richiesto di consegnare il passaporto, assicurandosi che non si recherà nella Repubblica Dominicana per un viaggio precedentemente pianificato.

José Alba
Alba senza manette.
Alex Tabak
Jose Alba è tornato a casa giovedì dopo il suo arresto.
Il lavoratore di una bodega di New York Jose Alba è stato rilasciato su cauzione.
Alex Tabak
Alba è stata scortata fuori di prigione su cauzione.
La cauzione di Alba è stata ridotta da $ 250.000 a $ 50.000.
Alex Tabak

Alba stava lavorando in un negozio di alimentari di Hamilton Heights a Broadway quando è stato attaccato da Simon, un criminale in carriera con una storia di violenze. ha fatto irruzione dietro il bancone e ha spinto lui al muro mostrato nel video.

L’ex detenuto ha quindi afferrato Alba mentre l’impiegato terrorizzato cercava di superarlo, afferrando un coltello e lanciandolo a Simon almeno cinque volte.

Secondo il suo avvocato, anche la ragazza di Simon avrebbe estratto un coltello dalla borsa e avrebbe pugnalato Alba tre volte alla spalla e al braccio. Non è stata accusata e l’ufficio del procuratore distrettuale ha detto solo “stiamo continuando a esaminare le prove e l’indagine è in corso”.

Jose Alba ha rimosso le manette.
Giovedì Alba viene tolta dalle manette.
Alex Tabak

Il filmato mostra Alba sanguinante dalle coltellate e con in mano un coltello mentre aspetta l’arrivo della polizia per arrestarlo.

Leave a Comment