Il running back a quattro stelle PJ Adebawore si è a lei Oklahoma Sooners.

nel 2023 La classe dell’Oklahoma ha preso forma nelle ultime settimane e i Sooner hanno ottenuto quasi la metà della loro classe nelle ultime due settimane. Domenica, hanno aggiunto il loro massimo impegno difensivo fino ad oggi, North Kansas City, Mo. 250 concorrenti estremità difensiva Adepoju Adebawore (Ad-uh-BAR-ay).

Per il giocatore n. 116 della nazione e il quarterback della parte debole n. 8, la decisione di scegliere l’Oklahoma sembra essere la più probabile dal 25 marzo. era la sua prima visita in Normana.

“Dopo il primo incontro informale di marzo, non direi di saperlo, ma era sicuramente la scuola a cui ero più propenso”, ha detto Adebawore. “Non era tipo, ‘Certo, sto andando qui’, ma dopo quella visita ufficiale, ha davvero suggellato l’accordo con i miei genitori per venire lì con me questa volta – per vedere tutto.

“Dovevo solo prendermi del tempo e pensarci davvero prima di renderlo ufficiale, ma lo sapevo ancora.

No. 8 prospect del Missouri e secondo prodotto statale promesso dai Sooners questo fine settimana. Cayden Verde venerdì – dice che mentre è a conoscenza della politica di visita dell’Oklahoma con impegni nei suoi confronti, è sempre stata solo una questione di perché aspettare?

È un sentimento ripreso dal suo futuro allenatore, Miguel Chavis.

“Con (Chavis), sapeva già che volevo andare. Stava cercando di capire, ‘se lo sai già, cosa ti impedisce?'”, Ha ricordato.

Per Adebawore, che fece anche visite ufficiali nel Northwestern e nel Missouri, se non fosse stato per i Sooner, la sua decisione non solo sarebbe stata molto più difficile, ma sarebbe arrivata nel corso dell’anno.

“Molte cose (a mia scelta), così tante cose diverse che si adattano a ciò di cui mi occupo, di cosa parla la mia famiglia. Ricordo di aver attraversato quel processo e prima di andarci, ricordo di aver pensato ‘questo sarà una decisione difficile, per molte persone sarà davvero difficile”. E se devo essere sincero, l’Oklahoma ha reso quella decisione molto più facile.

“Se non andassi in Oklahoma, probabilmente ne visiterei di più.

Anche se non è esattamente questo Brent VenablesNessuno dei giocatori impegnati ha una politica di visita ufficiale, c’è una scuola che ammette che gli piacerebbe vedere. Ma alla fine, sarebbe stata una visita sprecata agli occhi di Adebawore.

“Non sono mai stato alla LSU, ma è una di quelle cose su cui ho posto abbastanza domande. So che non cambierà idea sulle domande che ho posto”, ha spiegato.

“Voglio dire, sapevo che l’ufficiale (LSU) sarebbe andato bene se fossi andato laggiù, sarebbe andato bene, ma nel mio cuore so dove voglio essere”.

Il linebacker dice che la sua decisione è davvero arrivata al Missouri, Northwestern e LSU insieme ai Sooners. Anche l’USC aveva un certo interesse per Adebawore, ma dice che i Trojan erano “dall’altra parte del pianeta, e questo gioca un ruolo”.

Adebawore è disposto a mettersi nello specchietto retrovisore e vedere il suo telefono squillare meno, ma sa che non risolverà tutte le sue conversazioni di reclutamento. E in una certa misura accetta quella realtà.

“Nel complesso, ho decisamente finito. Voglio dire, se altri allenatori vogliono parlare con me, non ho intenzione di dire ‘no, lasciami in pace’. Perché, diciamo, c’è un cambio di staff tecnico in Oklahoma o coach Chavis o l’allenatore Venables mi lascia. Voglio essere sicuro di avere cosa tornare”, ha detto Adebawore.

“(Ma), continuerò a far loro sapere che mi impegno.”

E mentre Adebawore è pronto per essere un giocatore impegnato, non sarà il tipo che chiede a gran voce di unirsi a lui. Ce n’è uno che conosce molto bene e su cui ha già iniziato a lavorare.

In realtà ho già iniziato, non necessariamente a pubblicizzare, ma a scrivere personalmente (Hill). Per quanto riguarda l’aggiunta, non sono un grande social media, devi costruire il tuo marchio e fare tutto questo. Ho iniziato Instagram quest’anno perché ho sentito che vuoi costruire il tuo marchio e fare tutto questo.

Leave a Comment