Il robot le quali gioca a scacchi rompe il medio del uomo al per mezzo di

Sergey Lazarev ha detto che l’incidente è avvenuto al Moscow Chess Open dopo che il ragazzo ha fatto precipitare il robot.

“Un robot ha rotto il dito di un bambino – questo è, ovviamente, brutto”, ha detto Lazarev.

“Il robot è stato noleggiato da noi, è stato esposto in molti luoghi da specialisti per molto tempo. Apparentemente, gli operatori hanno trascurato alcuni difetti. Il bambino ha fatto una mossa, dopodiché è necessario dare tempo al robot per rispondere , ma il ragazzo si è affrettato, il robot lo ha afferrato. Non abbiamo niente a che fare con il robot.”

Il ragazzo ha continuato a gareggiare nel forum dopo che il suo dito è stato ingessato, ha detto Lazarev giovedì. L’incidente è avvenuto martedì scorso.

Un computer affronta un maestro umano del gioco da tavolo Go

“Il bambino ha giocato il giorno successivo, ha terminato il torneo in un cast e i volontari hanno aiutato a registrare le mosse”, ha aggiunto Lazarev.

“Ci coordineremo per capire cosa è successo e cercheremo di aiutare [the family] in ogni modo possibile. E gli operatori del robot, a quanto pare, dovranno pensare a rafforzare la protezione in modo che una situazione del genere non si ripeta”.

Il video pubblicato sul canale Baza Telegram mostra il robot che afferra il dito del ragazzo. Dopo una breve lotta, alcuni passanti aiutano a liberare la mano del bambino e ad allontanarlo dal tavolo.

“Al robot non è piaciuta una tale fretta: ha afferrato l’indice del ragazzo e lo ha stretto forte. I passanti si sono precipitati ad aiutare e hanno tirato fuori il dito del giovane giocatore, ma la frattura non poteva essere evitata”, ha detto il canale Telegram di Baza al suo posto.

Il Moscow Chess Open si è svolto nella capitale russa dal 13 al 21 luglio.

Leave a Comment