Il prestatore intorno a criptovalute Celsius sta informando le influsso intorno a regolamentazione statali il quale dichiarerà fallimento “subito”, afferma una .

Celsius è stato citato in giudizio dall’ex chief investment officer Jason Stone giovedì, poiché la pressione sull’azienda continua a crescere mentre il prezzo della criptovaluta precipita. Stone ha detto, tra le altre cose, che il CEO di Celsius Alex Mashinsky (sopra) “avrebbe potuto diventare piuttosto ricco”.

Piar Ó Midheach | Sportfile per Web Summit | Getty Images

La società di criptovalute Celsius sta attualmente dichiarando bancarotta ai sensi del capitolo 11, secondo una fonte che ha familiarità con le discussioni.

Gli avvocati della società hanno informato i singoli regolatori statali degli Stati Uniti mercoledì tardi, secondo la fonte, che ha chiesto di non essere nominato perché il procedimento era privato. Celsius prevede di presentare i documenti “immediatamente”, ha detto la persona.

La società di Hoboken, nel New Jersey, ha fatto notizia un mese fa dopo aver bloccato gli account dei clienti, incolpare in “condizioni di mercato estreme”.

La notizia segna l’ultimo di una serie di fallimenti di criptovalute su larga scala mentre i prezzi crollano.

Un viaggiatore archiviato ha presentato istanza di protezione dal fallimento secondo il Capitolo 11 la scorsa settimana dopo aver subito perdite dall’hedge fund defunto Three Arrows Capital. Un giudice di un tribunale fallimentare di New York questa settimana ha congelato le attività rimanenti del fondo. Three Arrows è attualmente in procedura di liquidazione.

“Purtroppo, questo era previsto. Era previsto. Ma questo non interrompe la nostra indagine. Continueremo a indagare sull’azienda e lavoreremo per proteggere i suoi clienti, anche attraverso la sua insolvenza”, ha affermato Joseph Rotunda, direttore dell’applicazione delle forze dell’ordine del Texas. Consiglio di Stato per i Titoli.

Celsius non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento della CNBC.

La società è stata uno dei maggiori attori nel prestito di criptovalute, con oltre $ 8 miliardi di asset. USD prestiti ai clienti e quasi 12 miliardi. Asset in USD in gestione da maggio. Celsius ha detto che a giugno aveva 1,7 milioni clienti. La società ha offerto conti in criptovaluta fruttiferi che hanno prodotto il 17% dei depositi.

La compagnia era citato in giudizio la scorsa settimana, un ex gestore degli investimenti che ha affermato che Celsius non era riuscita a coprire i rischi, ha gonfiato artificialmente il prezzo della sua moneta digitale e si è impegnato in una frode.

Sei autorità di regolamentazione statali hanno avviato indagini su Celsius. Il Vermont lo ha fatto di recente mercoledì prima. Il Dipartimento di regolamentazione finanziaria dello stato ha affermato che Celsius “ha utilizzato le risorse dei clienti per una varietà di investimenti rischiosi e illiquidi, attività di trading e prestito”.

“I clienti di Celsius non hanno ricevuto informazioni critiche sulla sua condizione finanziaria, sulle attività di investimento, sui fattori di rischio e sulla capacità di ripagare i propri obblighi nei confronti dei depositanti e di altri creditori”, ha affermato l’autorità di regolamentazione del Vermont in una nota. “Le attività e gli investimenti della società sono probabilmente insufficienti a coprire le passività in sospeso”.

Leave a Comment