Il perché e il percome i Minions hanno pestato Lightyear al banco del lotto.

Lo scorso fine settimana ha visto due dei franchise animati più popolari al botteghino. Uno di loro ha beneficiato del clamore – e non era Lightyears.

In soli tre giorni, universale e Minions di Illumination: L’ascesa di Gru venduto più di 107 milioni USD in biglietti nazionali e ha superato i 200 milioni in tutto il mondo.

Il suo rivale, Disney e Lightyear della Pixar ha incassato solo $ 105 milioni a livello nazionale dalla sua uscita tre settimane fa. USD e ha lottato per raggiungere 190 milioni in tutto il mondo. DOLLARO STATUNITENSE.

Sono uno dei franchise più popolari e redditizi dei loro studi, ciascuno con miliardi di dollari di vendite negli ultimi dieci anni.

Allora perché i Minion sono decollati quest’anno e i Bright sono caduti?

Gli analisti del botteghino affermano che dipende dalla narrativa e dal pubblico di destinazione.

“La risposta relativamente mite del pubblico a Lightyear e la loro sfrenata eccitazione per Minions: The Rise of Gru riflette una serie di fattori diversi, non ultimo dei quali è che i film sono diametralmente opposti nel loro approccio alla storia. pubblico”, ha affermato Paul Dergarabedian, analista dei media senior di Comscore.

Mentre Minions si è fortemente appoggiato alla commedia che ha decretato il successo delle ultime quattro puntate del franchise di Cattivissimo Me, Lightyears si è allontanato da una formula che piaceva a molte generazioni e si è trasformata in un franchise di Toy Story incentrato sulle emozioni. storie di amati giocattoli d’infanzia.

Minions: The Rise of Gru racconta la storia di formazione di Gru, che, da bambino, si sforza di diventare uno dei più grandi cattivi del mondo. Lungo la strada, i suoi piani vengono sventati da una banda di scagnozzi in tuta di jeans, che lo portano a impegnarsi in stupidi imbrogli sovversivi.

“La commedia slapstick è un genere provato e vero che è sempre stato amato dai bambini di tutte le età”, ha detto Dergarabedian.

Light Years, che è stata anche annunciata come una storia delle origini, parla del film che ha reso Buzz Lightyear il giocattolo più venduto e l’ambito premio per il giovane Andy. I personaggi sullo schermo non sono giocattoli che credono di essere reali, sono in realtà persone. Questa storia in meta-stile potrebbe aver attirato il pubblico che è cresciuto con Toy Story negli anni ’80, ma l’azione-avventura fantascientifica non ha funzionato bene per le generazioni più giovani.

“Minions” era semplicemente più accessibile al pubblico, hanno affermato gli analisti.

I Minions hanno anche ottenuto una spinta a sorpresa al botteghino dagli adolescenti, che hanno acquistato il 15% dei biglietti del film durante il weekend di apertura. Secondo EntTelligence, è stato acquistato solo il 6% dei biglietti Lightyear.

La nuova tendenza di TikTok ha probabilmente aumentato le vendite di Minions, poiché gruppi di giovani spettatori vestiti con abiti formali hanno assistito alle proiezioni del nuovo film. L’hashtag Gentleminions su TikTok ha raccolto oltre 9 milioni di visualizzazioni e ha attirato l’attenzione degli Universal Studios.

“A tutti coloro che si presentano ai Minion in costume: ti vediamo e ti amiamo”, ha twittato la compagnia venerdì scorso.

Nel weekend di apertura, Minions: The Rise of Gru ha venduto il 68% dei biglietti, con il 17% per gli adulti senza figli. Biglietti.

I biglietti per famiglie Lightyear rappresentavano il 65% della vendita dei biglietti, mentre gli adulti senza figli rappresentavano quasi il 30% dei biglietti.

“Ciò che il debutto di Minions: The Rise of Gru dimostra senza dubbio è che il pubblico familiare può ancora una volta armare un film al botteghino”, ha affermato Jeff Bock, analista senior di Exhibitor Relations. “L’abbiamo visto con Sonic 2 all’inizio di quest’anno, ma non abbiamo visto un cartone animato tradizionale uccidere il botteghino da prima della pandemia”.

Sebbene sia un segnale promettente per i cinema che genitori e bambini si stanno finalmente riversando nei cinema, i ritardi di produzione durante la pandemia significano che non ci sono molti nuovi film da guardare.

Paws of Fury: The Legend of Hank di Nickelodeon debutterà il 15 luglio. Warner Bros. La League of Super-Pets della DC il 29 luglio, e poi c’è una pausa fino all’arrivo di Disney’s Strange World il 23 novembre.

“Quest’estate sembrava a lungo che sarebbe stato il film d’animazione più discusso per la maggior parte del resto dell’anno, quindi è un’ottima notizia che Minions sia migliore così com’è”, ha detto il capo Shawn Robbins. Analista presso BoxOffice.com.

Robbins lo ha notato Sony Lyle, Lyle Crocodile , che utilizza live action e animazione, potrebbe essere un successo al botteghino quando arriverà il 7 ottobre per aiutare le famiglie con bambini in cerca di film autunnali.

Divulgazione: Comcast è la società madre di NBCUniversal e CNBC. NBCUniversal è il distributore di Minions: The Rise of Gru.

Leave a Comment