Il impedisce al inviato distrettuale per Fulton per investigare il senatore del GOP nell’ispezione Trump

NavigareIl senatore del GOP preso di mira dall’indagine Trump chiede la squalifica del procuratore distrettuale
NavigareIl giudice definisce l’ottica della raccolta fondi di DA “spaventosa”

Jones ha presentato istanza di squalifica all’inizio di questo meselo stesso giorno, è stato rivelato che l’ufficio del procuratore distrettuale lo stava considerando come uno degli obiettivi delle indagini.

Jones era tra i 16 repubblicani che si sono candidati alla carica nel 2020. a dicembre c’erano elettori Trump “alternativi”. A tutti e 16 sono state inviate lettere di recente avvertito che potrebbero essere accusatil’ufficio del procuratore ha confermato in un documento depositato la scorsa settimana.

Durante un incontro di giovedìMcBurney ha definito “orrenda” l’ottica politica della raccolta fondi di Willis e temeva che potesse minare la fiducia del pubblico nelle indagini.

Lunedi ha scritto che mentre Willis aveva il diritto di sostenere la raccolta fondi come funzionario eletto, la sua decisione “ha delle conseguenze”.

“Questo scenario crea un conflitto semplice, reale e impossibile”, ha scritto McBurney. “Qualsiasi decisione presa dal procuratore distrettuale riguardo al senatore Jones in relazione all’indagine del gran giurì ne è necessariamente viziata”.

Secondo l’ufficio del procuratore generale, il consiglio dei procuratori della Georgia selezionerà ora un ufficio del procuratore alternativo per interrogare Jones.

McBurney lunedì ha negato un tentativo simile da parte di altri 11 elettori del GOP di squalificare Willis e l’ufficio del procuratore distrettuale di Fulton da parti delle indagini. Ha anche insistito affinché le citazioni in giudizio che richiedono la loro testimonianza davanti a un gran giurì speciale siano onorate questa settimana.

Un rappresentante di Willis non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Jones ha definito la decisione di McBurney “un’enorme vittoria per la nostra campagna, ma soprattutto, per il giusto processo e lo stato di diritto in Georgia”.

La decisione potrebbe indebolire la linea offensiva centrale per Bailey, che ha incolpato Jones per il suo coinvolgimento come elettore di Trump. Il democratico non si è arreso lunedì, dicendo che Jones sta “cercando disperatamente di distrarre dal suo ruolo di leadership nel tentativo di far cadere il governo degli Stati Uniti”.

La decisione di McBurney ha sorpreso alcuni esperti legali. Diversi sono stati intervistati dall’Atlanta Journal-Constitution la scorsa settimana previsto che la sfida del senatore dello Stato non avrebbe prevalso.

Leave a Comment