Il con Meow Wolf è inutilizzabile all’infanzia con 37

PREZZI RIDOTTI CONTINUATI. HANNO VINTO SETTE QUESTO WEEKEND IL CO-PROPRIETARIO DI MEOW DI TRE SEDI A SANTA FE, LAS VEGAS E DENVER, MATT KING HA AIUTO A COSTRUIRE LA CASA ORIENTALE, MUORE IMPROVVISAMENTE QUESTO WEEKEND, SECONDO LA PAGINA FACEBOOK DELL’AZIENDA. È STATA LA PRIMA MOSTRA PERMANENTE CHE HA PORTATO DECINE DI ARTISTI LOCALI, SCRITTA IN PARTE DALL’AZIENDA. LO SPIRITO DI MATTEO VIVERA’ NEI NOSTRI CUORI COLLETTIVI. CONTINUEREMO AD ADORARLO, PORTAREMO LA SUA SCOPERTA NELLA NOSTRA

Il fondatore di Meow Wolf è morto all’età di 37 anni

Matt King è stato il fondatore della compagnia d’arte Meow Wolf e ha partecipato al primo incontro nel 2008.

Meow Wolf ha annunciato martedì in un post aziendale su Facebook che il co-fondatore Matt King è morto sabato. King attualmente è stato direttore creativo. In un post su Facebook, la società ha affermato che la comunità di Meow Wolf è stata “devastata e assolutamente scioccata dalla morte improvvisa di King”. Aveva 37 anni. King ha partecipato al primo incontro di Meow Wolf nel 2008. nel 2016 Meow Wolf ha aperto la sua prima sede a Santa Fe, New Mexico. La società ha aperto altre due sedi a Las Vegas, Nevada e Denver, in Colorado, nel 2021. La missione dell’azienda è ispirare la creatività attraverso l’arte, l’esplorazione e il gioco in modo che l’immaginazione possa trasformare i nostri mondi.

Meow Wolf ha annunciato martedì in un post aziendale su Facebook che il co-fondatore Matt King è morto sabato. King attualmente è stato direttore creativo.

In un post su Facebook, la società ha affermato che la comunità di Meow Wolf è stata “devastata e assolutamente scioccata dalla morte improvvisa di King”. Aveva 37 anni.

King ha partecipato al primo incontro di Meow Wolf nel 2008.

nel 2016 Meow Wolf ha aperto la sua prima sede a Santa Fe, New Mexico. nel 2021 la società ha aperto altre due sedi a Las Vegas, Nevada e Denver, Colorado.

La missione dell’azienda è ispirare la creatività attraverso l’arte, l’esplorazione e il gioco in modo che l’immaginazione possa trasformare i nostri mondi.

Leave a Comment