Il comprensibile per mezzo di un insegnante per mezzo di valore adattativo per analogia camuffare la industriale per mezzo di Earby per mezzo di un cuore per mezzo di astuzia marziali

Un istruttore di arti marziali vuole trasformare un’unità vuota in un’ex fabbrica di tessitura del cotone in un centro sportivo e fitness al coperto.

Lauren Stott ha chiesto al Pendle Borough Council il permesso di convertire l’unità 11 a Sough Bridge Mill, Colne Road, Earby, da deposito industriale generale a strutture sportive e per il fitness al coperto.

Gli usi proposti includono arti marziali, autodifesa e allenamento generale di fitness della comunità, valutazione/esame e funzioni.

Sough Bridge Mill è attualmente un sito ad uso misto con alcune unità che forniscono servizi clienti/pubblici, ma l’unità 11 è vuota, sebbene in precedenza fosse utilizzata come negozio di medaglie/incisione e circa 12 mesi fa. per riporre tappeti e pavimenti.

Il sito dispone di un parcheggio con spazio per 27 veicoli e la signora Scott prevede di aprire un centro fitness dalle 16:30 alle 20:00 se la sua domanda viene accolta. dal lunedì al venerdì e dalle 9:00 alle 12:00 di sabato. classi per bebè, principianti e avanzati, con tre corsi serali a settimana.

Il municipio della città di Barnoldswick è attualmente in uso e la signora Stott prevede di stabilire una base permanente per lezioni di arti marziali a Sough Bridge Mill se la sua domanda avrà esito positivo.

I documenti di supporto presentati al Consiglio di Pendle con la domanda dicevano: “Ciò fornirà un ambiente sicuro a questi gruppi per migliorare i loro livelli di salute e forma fisica concentrandosi sui fondamenti delle arti marziali; cortesia, onestà, perseveranza, autocontrollo e uno spirito indomabile.

“Educare queste abilità di vita insieme a una migliore forma fisica, specialmente tra le giovani generazioni, aumenta la fiducia e il benessere, estende l’aspettativa di vita sana e migliora il rendimento scolastico sviluppando bambini disciplinati con forti capacità di attenzione”.

“I proponenti attualmente offrono lezioni di taekwondo in un sito temporaneo a Barnoldswick e lo fanno da molti anni. Ciò ha prodotto una serie di cinture nere, alcune delle quali hanno gareggiato a livello nazionale.

“Questo, combinato con il continuo successo del club nell’attrarre soci dai villaggi circostanti, dimostra che c’è un forte appetito locale per un centro di questa natura”.

“Una posizione più permanente potrebbe fornire una struttura più professionale con attrezzature migliori per aiutare i membri a raggiungere le loro aspirazioni e il pieno potenziale, a livello di contea, nazionale o olimpico”.

“I proponenti hanno esperienza di lavoro con i bambini e le scuole locali per aumentare la consapevolezza sul bullismo.

“Le lezioni di arti marziali e di autodifesa abbracciano questi principi e quindi hanno un impatto positivo sulla comunità locale, instillando una forte etica, una natura versatile e la fiducia per raggiungere il proprio pieno potenziale.

“La ricerca comunitaria mostra che le comunità vogliono più attività, più opportunità e vite migliori. Se incoraggiati, i membri di quelle comunità si impegneranno in attività che non sono necessariamente la norma culturale.

“La consultazione della comunità ha dimostrato che è necessario un maggiore accesso allo sport e al tempo libero e un sostegno parentale/familiare.

L’aggiornamento sarebbe necessario e, sebbene non essenziale, creerebbe posti di lavoro per i commercianti e, a sua volta, aiuterebbe a preservare quella parte del mulino e la sua longevità in termini di ambiente storico locale.

La sig.ra Stott ha sottolineato che, poiché il blocco era vacante, attualmente non contribuisce agli obiettivi della politica di livellamento e rigenerazione, quindi il cambiamento di destinazione d’uso proposto non avrebbe un impatto negativo.

Finora sono state sollevate solo due obiezioni, entrambe citando il parcheggio come una preoccupazione per i residenti nelle vicinanze e altri visitatori del mulino.

Chi volesse commentare ulteriormente le proposte può farlo online tramite il portale Pendle Planning o scrivendo all’ufficio progettazione entro il 1 agosto.

Leave a Comment