Il compositore in temi in Bond Monty Norman muore all’vecchiaia in 94 età

Monty Norman, il compositore della musica di James Bond immediatamente riconoscibile, è morto all’età di 94 anni. Una dichiarazione sul suo sito “È con tristezza che condividiamo la notizia che Monty Norman è morto nel 2022. 11 luglio dopo una breve malattia”.

Il lavoro più famoso di Norman è arrivato come parte del primo film di Bond, Dr No, uscito nel 1962 e interpretato da Sean Connery. Norman ha detto di aver basato la caratteristica frase serpeggiante, apparsa per la prima volta come parte del mix durante l’apertura del film, su un pezzo precedente intitolato “Good Omen, Bad Omen” che aveva composto per l’adattamento musicale di A House for Mr Biswa di VS Naipul. L’arrangiamento jazz di John Barry per il film ha portato Barry a identificare spesso erroneamente il compositore; Norman è andato in tribunale più volte, incluso nel 2001. vittoria per diffamazione contro il Sunday Times per difendere i suoi meriti.

Norman, nato Monty Noserovich nel 1928, è cresciuto figlio di immigrati ebrei nell’East End di Londra ed è diventato il cantante di molte big band popolari negli anni ’50 e all’inizio degli anni ’60. Ha iniziato a scrivere canzoni per musical alla fine degli anni ’50, scrivendo i testi di Make Me an Offer, nonché la musica e i testi di Expresso Bongo di Wolf Mankowitz.

Ha anche lavorato al musical Belle nel 1961, sui famigerati omicidi di Crippen, per il quale il produttore di Bond Cubby Broccoli gli ha chiesto di fornire la canzone Dr No. serie 1976 Dickens di Londra. Norman tornò anche ai musical, in particolare nel 1979. Songbook sul cantautore immaginario di Liverpool Mooney Shapiro, apparso a Broadway prima di tornare in Gran Bretagna per gli anni ’60.

Norman è stato il primo marito dell’attrice Diana Coupland, meglio conosciuta per la sitcom degli anni ’70 Bless This House, morta nel 2006.

Leave a Comment