il all’esterno clima che Leon Rose secondo guarire il roster dei Knicks

Sembra che il lavoro pesante sia finito. La bassa stagione dei Knicks sembra più o meno stabile Acquisti di Jalen Brunson e Isaiah Hartenstein – e la ri-firma di Mitchell Robinson – lasciandoli con solo un’eccezione di livello medio da $ 5,2.

Zach Braziller del Post offre cinque pensieri sul lavoro del presidente Leon Rose finora:

Sono stati compiuti progressi incrementali

I Knicks sono migliori, ma quanto meglio? Hanno soddisfatto il loro bisogno più urgente di guardia (Brunson), e ha aggiunto una certa versatilità in anticipo (Hartenstein), ma questo non li metterà in seria contesa. Se le cose vanno per il verso giusto, se Brunson e la pietra angolare del franchise RJ Barrett fanno passi avanti come star, se l’enigmatico Julius Randle riscopre il suo 2020-21. forma, se Hartenstein esplode con più opportunità, se dietro ci sono grandi ruoli, questa è pur sempre una squadra. che non è tra l’élite nella Conferenza orientale. A est vengono battute le squadre Celtics, Heat, 76ers e Bucks. Gli Hawks dopo lo scambio di Dejounte Murray e i Cavaliers in miglioramento sono migliori sulla carta. E Concorso a premi Kevin Durant potrebbe spostare qualcun altro nel miscuglio di alto livello, come i Raptors. Non commettere errori, i Knicks dovrebbero essere più competitivi. Un posto nel round di gioco è molto reale. Ma qualsiasi cosa in più di sette bande sarebbe sbalorditivo per il roster così com’è ora.

Jalen Brunson
Jalen Brunson
NBAE tramite Getty Images
Isaia Hartenstein
Isaia Hartenstein
Getty Images

Puzzle di Randle

Due anni dopo essere stato uno dei migliori giocatori della NBA, a Randle verrà chiesto di apportare alcune importanti modifiche. Giocherà meno sulla palla, il che potrebbe ridurre la sua produzione. Un giocatore come Brunson potrebbe liberare Randle, ma significherà anche un nuovo modo di giocare per un attaccante abituato a creare, seppur con un alto tasso di turnover. C’è anche il problema del distanziamento, con Brunson, Randle e Barrett che eccellono al di sotto della linea dei 3 punti, mentre anche il centro non tiratore Mitchell Robinson intasa la vernice.

Domande di tiro

I Knicks hanno scambiato il loro miglior tiratore da tre punti, Alec Burks, per creare abbastanza spazio per il tetto salariale per far entrare Brunson in una squadra che era 13a in campionato con una percentuale di tre punti un anno fa. Brunson, uno sparatutto con il 37,3 percento che può creare look aperti per i suoi compagni di squadra, ovviamente aiuta. Tuttavia, i Knicks avranno bisogno di più giovani giocatori in Quentin Grimes e Cam Reddish, a condizione che Reddish rimanga con la squadra, e dovrebbero avere più opportunità di brillare. Immanuel Quickley, che probabilmente giocherà senza palla il prossimo anno, ha tirato da 38,9 a 34,6. Quindi il suo sviluppo non è una richiesta folle. Potrebbe essere una necessità per i Knicks.

Brunson è stata la decisione giusta

Ho visto molte critiche a questa mossa, secondo cui i Knicks stanno pagando più del dovuto per un buon – ma non eccezionale – giocatore. Solo perché Brunson ha accettato un contratto quadriennale da 104 milioni di dollari giovedì sera non li rende un contendente al titolo. Che non è uno dei primi cinque difensori del campionato. Non sono qui per non essere d’accordo con nessuna di queste idee. Ma rende migliore questa squadra. È probabile che li metta nel torneo di recupero. C’è la percezione che se i Knicks non aggiungono una superstar, qual è il punto? Bene, a meno che tu non sia in coma da anni, capisci che le stelle governano l’NBA. Decidono dove giocare indipendentemente dallo stato del loro contratto. Penso che Barrett possa essere un contendente n. 2 per il titolo e Brunson può essere un contendente n. Il modo per ottenere il numero 1 è renderti più attraente, creare una cultura vincente e farlo aggiungendo buoni giocatori. Questa è Jalen Brunson. Rende migliori i Knicks. Forse il suo breakout post-stagione, con una media di 21,6 punti in 18 partite, era un segno di un giovane giocatore pronto a scoppiare davvero. Ad ogni modo, come mi ha detto l’analista ESPN Jeff Van Gundy:è un giocatore importante della NBA”, i Knicks hanno bisogno di quanti più ragazzi possibile.

Mancano due mosse

I Knicks potrebbero usare un’altra ala dopo aver rilevato Burks, e Barrett è ora idoneo per un contratto da rookie max. Questo è il tipo di attività che vedo mentre l’offseason volge al termine. Secondo quanto riferito, i giocatori della classe di Barrett – Zion Williamson, Ja Morant e Darius Garland – hanno concordato di estendere le estensioni massime per i debuttanti. Il sempre migliore Barrett potrebbe arrivare fino a 185 milioni di dollari in cinque anni. In posizione ala, i Knicks hanno attualmente Barrett, Reddish e poco altro. Veterano richiesto. Il playmaker afflitto dall’infortunio TJ Warren, uno dei migliori giocatori del mercato dei free agent che è apparso in sole quattro partite con i Pacers l’anno scorso a causa di una frattura al piede sinistro, potrebbe essere una scommessa utile.

Leave a Comment