Il 22enne marinaio statunitense Darren Collins è estinto sulla portaerei parcheggiata durante California

Un marinaio è morto a bordo di una portaerei nel sud della California durante il fine settimana, ha detto la Marina degli Stati Uniti.

Il tecnico dei sistemi informativi di 2a classe Darren Collins, 22 anni, di Broken Arrow, Oklahoma, è morto domenica mattina mentre era attraccato sulla USS Carl Vinson alla Naval Air Station North Island a San Diego, Navy. disse.

Tecnico dei sistemi informativi Classe 2 Darren Collins.
Tecnico dei sistemi informativi Classe 2 Darren Collins.Marina americana

Il dipartimento dei vigili del fuoco federale regionale del sud-ovest navale ha risposto all’incidente e ha dichiarato la morte del marinaio, NBC San Diego segnalato

La causa della sua morte è ancora oggetto di indagine. La Marina ha detto che non c’erano segni di suicidio o atti scorretti.

Collins è entrato a far parte della Marina nel 2019. e ha frequentato l’addestramento sulla guerra dell’informazione a Pensacola, in Florida, prima del 2020. arrivando a bordo della Carl Vinson in ottobre, ha detto la Marina.

“Le mie più sentite condoglianze vanno alla famiglia Collins in questo momento di tragica perdita”, ha detto in una dichiarazione l’ufficiale in comando della USS Carl Vinson, il capitano P. Scott Miller. “Noi come compagni di bordo siamo rattristati dalla morte inaspettata di un giovane di talento.

La Marina ha affermato che lo psicologo di Carl Vinson, i cappellani e un consulente per la resilienza schierato hanno fornito servizi di supporto all’equipaggio, inclusi consulenza individuale e gruppi di supporto.

Diceva che anche i marinai venivano informati delle risorse a terra, compresa la consulenza.

Leave a Comment