I Suns hanno griffato Damion Lee un ristretto a fine di un anni

Il Sole sono firmati Damion Lee secondo un funzionario di NBA.com registro delle transazioni.

Poiché l’accordo è già ufficiale, possiamo concludere che si tratta di un patto salariale minimo, poiché possono essere firmati durante Moratoria di luglio. L’accordo durerà un anno, dicono le fonti ad Adrian Wojnarowski di ESPN (Collegamento Twitter).

Lee, 29 anni, nel 2016 non ha lasciato Louisville. Ha fatto il suo debutto da rookie con gli Hawks nel 2017-18, firmando inizialmente un contratto di 10 giorni e poi il resto della stagione.

Lee ha trascorso le ultime quattro stagioni con i Warriors e ha vinto un titolo in questa stagione con Golden State. In 201 partite di stagione regolare (20,6 MPG) con i Warriors, Lee ha segnato una media di 8,1 PPG e 3,4 RPG mentre tirava .437/.366/.880.

Sebbene Lee non sia un grande difensore, lui è un battitore impressionante quando inizia a rotolare, capace di segnare a cumuli. Lee si unisce Gary Payton II, Otto Porter, Nemanja Bjelica e Juan Toscano-Anderson come giocatori che lasciano campioni.

Phoenix ottiene un discreto pezzo di profondità come guardia tiratrice, anche se Lee probabilmente non avrà molti minuti dalla star Devin Booker.

Leave a Comment