I sintomi a motivo di Joe Biden “continuano a profittare” successivamente la diagnosi a motivo di Covid-19

“I suoi sintomi principali, sebbene meno fastidiosi, ora includono mal di gola, rinorrea, tosse rilassata e dolori muscolari”, ha scritto il dottor Kevin O’Connor. “La sua voce rimane profonda. Il polso, la pressione sanguigna, la frequenza respiratoria e la temperatura rimangono completamente normali. Nell’aria ambiente, la sua saturazione di ossigeno rimane eccellente. I suoi polmoni rimangono liberi”.

Biden ha terminato la sua seconda giornata intera di Paxlovid venerdì sera e continuerà a ricevere il farmaco antivirale, ha detto O’Connor.

O’Connor ha scritto che “l’istigatore” di Biden è “molto probabile”. BA.5 variante Covid-19che secondo lui è “attualmente responsabile del 75-80% delle infezioni negli Stati Uniti”.

Biden “continuerà ad autoisolarsi in conformità con le raccomandazioni del CDC”, ha affermato O’Connor, e viene trattato con idratazione orale, Tylenol e aspirina a basse dosi come anticoagulante alternativo.

O’Connor ha detto che Biden, che ha sofferto di asma in gioventù, continuerà anche a essere trattato con un inalatore di salbutamolo “al bisogno”, che ha usato in diverse occasioni da quando è risultato positivo.

“Abbiamo motivo di credere che (Biden) andrà molto bene”, ha detto sabato mattina ad Amara Walker della CNN il dottor Anthony Fauci, direttore dell’Istituto nazionale di allergie e malattie infettive.

Sebbene non abbia parlato direttamente con il presidente, Fauci ha detto di essere stato in “contatto molto stretto” con O’Connor dopo il test positivo di Biden questa settimana.

Fauci ha detto che Biden “non ha problemi respiratori in questo momento” e che Biden “usa regolarmente un inalatore quando ha un’infezione delle vie respiratorie superiori”.

A 79 anni, Biden è a maggior rischio di un caso più grave di Covid-19 a causa della sua età, ma è completamente vaccinato e fino a due volte, il che secondo il CDC riduce il rischio di ricovero e morte negli anziani.

O’Connor ha fornito aggiornamenti scritti sulla malattia e sullo stato di salute di Biden, ma non ha ancora risposto alle domande al riguardo.

Il dipartimento medico della Casa Bianca continuerà a “osservare Biden da vicino”, ha detto O’Connor.

La first lady Jill Biden, che è in stretto contatto con il presidente, sabato è risultata negativa al test per il Covid-19, ha detto il suo portavoce Michael LaRosa. Non presenta alcun sintomo di Covid-19 e rimane a casa sua a Wilmington, nel Delaware.

Giovedì ha segnato il “Giorno 0” della cronologia del Covid-19 del presidente, il che significa che sarà in isolamento almeno fino a martedì, secondo le linee guida del CDC.

Tuttavia, Fauci ha confermato sabato alla CNN che Biden avrebbe lasciato l’isolamento dopo essere risultato negativo per Covid-19, deviando dalle raccomandazioni del CDC.

“Devi davvero seguire le circostanze”, ha detto Fauci. “Il presidente ha la possibilità di fare il test ogni giorno e aspettare fino a quando non è negativo prima di tornare. Ma ciò non significa che tutti debbano farlo”.

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori informazioni.

Arlette Saenz della CNN ha contribuito a questo rapporto.

Leave a Comment