I semi proveniente da lino racchiudono una cifra stupendo proveniente da importanza nutritizio, fondamento per finta cui dovresti includerli nella tua regime il presentazione concepibile

Credito fotografico: Arletta Cwalina/EyeEm/Getty Images

Credito fotografico: Arletta Cwalina/EyeEm/Getty Images

La maggior parte di noi ha sentito parlare di semi di lino, almeno marginalmente. Forse l’hai visto in un frullato al tuo spremiagrumi locale, o forse l’hai visto nella corsia di cottura al negozio di alimentari. Ma quanti di noi sanno davvero cosa sono i semi di lino? I “superfood” fanno davvero bene? O è solo un’altra tendenza della moda che passa di moda? La verità è che l’aggiunta di un “superfood” alla tua dieta ha molti benefici per la salute e può avere alcuni aspetti negativi.

Abbiamo parlato con un nutrizionista e un nutrizionista Jackie Newgent RDN, CDN Per saperne di più sui benefici per la salute dei semi di lino, incluso come l’aggiunta di semi di lino alla tua dieta può migliorare la salute della pelle e dei capelli. Abbiamo anche posto la domanda molto importante di quanti semi di lino dovremmo consumare ogni giorno. Si scopre che può esserci una cosa come troppa biancheria! Ma un po’ di superfood ogni giorno può fare molto.

I semi di lino possono essere facilmente utilizzati e incorporati nella tua dieta quotidiana, indipendentemente dal fatto che tu li sparga sulla tua cocktail salutarimescolalo al tuo crostataaggiungilo al tuo fatti in casa mueslio anche aggiungerlo alle polpette di hamburger prima di grigliare. Ma prima di acquistare semi di lino sfusi, dovresti sapere cosa c’è dentro!

Informazioni nutrizionali sui semi di lino

Un cucchiaio (7 grammi) di semi di lino macinati contengono:

I benefici dei semi di lino

acidi grassi omega-3

Gli acidi grassi essenziali Omega-3 sono i grassi “buoni” che hanno dimostrato di promuovere la salute del cuore. Gli studi hanno anche dimostrato che gli omega-3 possono aiutare ridurre l’infiammazione e prevenire l’accumulo di colesterolo nei vasi sanguigni del tuo cuore. Ogni cucchiaio di semi di lino macinati contiene circa 1,8 grammi di omega-3 di origine vegetale.

Lignani

I lignani sono un tipo di fitoestrogeni, un gruppo di composti che sono stati collegati a un ridotto rischio di osteoporosi, malattie cardiache e cancro al seno. I lignani hanno anche proprietà antiossidanti, il che significa che proteggono le cellule dai danni. I semi di lino contengono 75-800 volte più lignani di altri alimenti vegetali!

Fibra

Il lino è un’ottima fonte di fibra solubile, che assorbe l’acqua e rallenta la digestione. La fibra solubile può aiutare ridurre il colesterolo, stabilizza i livelli di zucchero nel sangue e riduce il rischio di malattie cardiache. Solo 1 cucchiaio di semi di lino macinati racchiude 2 grammi di fibre, che rappresentano rispettivamente circa il 5% e l’8% della dose giornaliera raccomandata per uomini e donne.

Benefici per pelle e capelli

Una domanda popolare sui semi di lino è se fa bene alla salute della pelle e dei capelli. La nutrizionista Jackie Newgent afferma che il modo migliore per migliorare la salute della pelle e dei capelli è “assicurarsi che il tuo corpo riceva tutti i nutrienti di cui ha bisogno, inclusi acidi grassi, vitamine e minerali, carotenoidi e polifenoli”. Poiché i semi di lino sono ricchi di acidi grassi Omega-3, consumarli può aiutare a mantenere la pelle sana.

Ricerca hanno scoperto che le donne con pelle sensibile possono migliorare la loro pelle aggiungendo olio di semi di lino alla loro dieta. A proposito, ricerca ha confermato gli effetti benefici dei semi di lino sulla pelle invecchiata grazie alle sue proprietà antinfiammatorie. Quando si tratta di capelli, l’esperto di nutrizione Newgent ha condiviso che “i semi di lino contengono anche vitamine del gruppo B che sono associate al mantenimento di capelli sani”. Quindi forse è nata con esso, o forse è la magia dei semi di lino!

Intero vs Terra vs Petrolio: qual è il migliore?

Quindi, ora che conosci tutti i vantaggi, qual è il modo migliore per incorporare il lino nella nostra dieta?

Quando i semi di lino vengono mangiati interi, è probabile che passino attraverso l’intestino non digeriti, il che significa che il tuo corpo non riceverà tutti i componenti sani. Se decidi di seguire la strada dell’olio, l’olio di semi di lino è ricco di acidi grassi ma privo di fibre di semi di lino. Pertanto, l’olio di semi di lino è un modo conveniente per inserire più omega-3 nella tua dieta, ma non ti darà gli stessi benefici dei semi di lino macinati. Il modo migliore per assicurarsi che il tuo corpo riceva tutti i componenti benefici del lino è quello di andare con il terreno!

È anche importante notare che “poiché contengono composti potenzialmente tossici, si raccomanda di evitare di mangiare semi di lino crudi o acerbi”, afferma Newgent.

Quanti semi di lino dovrei includere nella mia dieta?

Secondo gli esperti, Newgent afferma che “si consiglia agli adulti di mangiare 2 cucchiai di semi come semi di lino ogni giorno per una buona salute”. Quindi, quando si tratta di lino, un po’ fa molto.

Effetti collaterali dei semi di lino

Mentre ci sono molti benefici per la salute nel consumo di semi di lino, ce ne sono alcuni svantaggi considerare

I semi di lino macinati, ad esempio, sono ricchi di fibre e contengono 2 grammi per cucchiaio. Sebbene la fibra sia benefica, aumentare l’assunzione troppo rapidamente può portare a problemi digestivi, inclusi gas e gonfiore. Bevi sempre molta acqua con semi di lino!

I professionisti medici consigliano anche cautela in caso di gravidanza o allattamento. Newgent ha condiviso che “potrebbe non essere sicuro consumare semi di lino durante la gravidanza perché ha un piccolo effetto sui livelli ormonali. Se stai allattando al seno, parla con il tuo medico o nutrizionista dell’uso di semi di lino.

È anche una buona idea discutere l’aggiunta di semi di lino alla tua dieta con il tuo medico se hai malattie renali o altri problemi che influenzano i livelli di potassio, poiché i semi di lino sono ricchi di potassio. Dovresti anche consultare prima il tuo medico se hai tumori correlati agli ormoni, come il cancro alle ovaie o al seno, perché il lino contiene fitoestrogeni.

Potrebbe piacere anche a te

Leave a Comment