I Nets vogliono una decisione al prossimo avvicendamento dai Lakers nello cambio nel corso di Kyrie Irving, tuttavia preferiscono Kevin Durant.

kevin-durant-kyrie-irving-nets.jpg
Getty Images

Il Los Angeles Lakers. e reti di Brooklyn. è attualmente coinvolto in alcuni degli accordi commerciali più non convenzionali nella storia della NBA. Entrambe le squadre hanno un difensore famoso che nessun altro sembra volere. I Lakers stanno cercando di scambiare Russell Westbrook, che ha un debito di 47 milioni di dollari e sta uscendo dalla sua peggiore stagione professionale. I Nets vogliono spostare Kyrie Irving, che ha mancato di poco la maggior parte del 2021-22. stagione per aver rifiutato di rispettare il mandato di vaccinazione di New York. Nessuno dei due paesi ha un altro partner commerciale chiaramente visibile, il che ha reso molto difficili i negoziati.

Secondo Marc Stein, i Nets vogliono un compenso per una scelta al primo turno dai Lakers al fine di scambiare, ma forse ancora più importante, sono concentrati sulla risoluzione della situazione di Kevin Durant prima di rivolgere la loro attenzione a Irving. Anche Durant sta cercando uno scambio, ma con quattro anni rimasti sul suo contratto, i Nets hanno una leva per prendersi il loro tempo. Per quanto vorrebbero passare da Irving, farlo prima di trasferire Durant renderebbe quasi impossibile per loro contendersi un titolo se il 2014 rimane. MVP

I Lakers hanno due scelte scambiabili al primo turno: una nel 2027; e il prossimo nel 2029 I Lakers hanno resistito a includerli nei colloqui commerciali, ma un giocatore della statura di Irving potrebbe essere un’eccezione. Per quanto riguarda l’esitazione, i Nets non vorrebbero riportare Westbrook in un potenziale scambio a causa della sua struttura da basket di grandi dimensioni. La differenza di 11 milioni di dollari tra gli stipendi dei due playmaker costerebbe a Brooklyn più di 50 milioni di dollari, inclusa la tassa sul lusso, prima di considerare le implicazioni finanziarie di un possibile commercio dei Durant. Il Speroni di Sant’Antonio.con più di $ 30 milioni di cap space, è stata menzionata come una possibile terza squadra a trattare Westbrook, quindi i Nets non devono farlo.

Secondo quanto riferito, i Lakers hanno elaborato accordi con Indiana Pacers. (a Buddy Hield) e Houston Rockets. (Eric Gordon) per aggiungere un tiro, ma entrambi i giocatori hanno numeri molto più bassi di Westbrook. L’Indiana potrebbe colmare quel divario aggiungendo il centro Myles Turner, che i Lakers bramano da tempo, ma Stein probabilmente non ha le risorse per far atterrare entrambi i Turner. e Nascondi. Numerosi rapporti indicano che LeBron James desidera disperatamente che Irving si unisca a lui a Los Angeles.

Ma finché la situazione dei Durant non sarà risolta, i Nets non hanno motivo di affrettarsi. Se si verifica uno scambio di Durant, i Lakers dovrebbero essere in grado di scambiare Irving semplicemente perché i Nets non avrebbero più motivo di trattenerlo. Ma per ora la palla è nel campo di Brooklyn.

Leave a Comment