I Mets hanno acquisito Michael Perez dai Pirates

I Mets acquisiscono un ricevitore Michele Perez dai pirati in cambio di denaro, secondo Jon Heyman del New York Post (tramite Twitter). Si tratta del secondo accordo tra i due Paesi negli ultimi due giorni (ieriI Pirates hanno inviato un battitore designato Daniel Vogelbach a New York Colin Holderman). In questo caso, Perez è stato designato ieri, quindi il costo di acquisto per i Mets è stato irrisorio.

A fare spazio nel roster di 40 uomini, assegnarono i Mets Travis Blankenhorn per l’incarico, secondo Tim Healey di Newsday Sports (tramite Twitter). Blankenhorn è stato convocato nel roster attivo ieri, quindi la sua designazione elimina il posto attivo per Perez o Vogelbach.

A breve termine, Perez serve come profondità di cattura, dovrebbe Tom Nest chiedere di essere inserito nella lista degli infortunati a causa del suo braccio contuso. In tal caso, Perez si unirebbe Patrizio Mazeika formano il tandem accattivante dei Mets. Alla fine Perez potrebbe essere opzionato per Triple-A, permettendogli di rimanere nell’organizzazione dei Mets e servire come profondità quando Nido e/o James McCann ritornare

È solo un modo per i Pirati di ottenere dei soldi extra per un giocatore che potrebbero aver perso comunque. Loro hanno Jason Ritardo e Tyler Heineman gestisce i dazi di cattura con Peres dall’organizzazione. un veterano Roberto Perez rimane fermo dopo l’intervento chirurgico alla coscia a maggio.

Leave a Comment