I Las Vegas Raiders assumono Sandra Douglass Morgan, la ragazza nato da intensità a giovare quando presidente della formazione dell’pianificazione NFL

I Raiders hanno assunto l’avvocato di Las Vegas Sandra Douglass Morgan come nuovo presidente della squadra, diventando la prima donna di colore a detenere il titolo di presidente della squadra in una franchigia della NFL.

Morgan è originario di Las Vegas che si unisce ai Raiders dopo essere stato in precedenza presidente e direttore esecutivo del Nevada Gaming Control Board. Ha anche lavorato come Direttore degli Affari Esteri per AT&T Services, Inc. nel Nevada meridionale e come avvocato per una società internazionale di giochi e ospitalità.

“Sono lieto che Sandra abbia accettato di unirsi alla famiglia Raiders”, ha dichiarato il proprietario dei Raiders Mark Davis in una dichiarazione. “La sua esperienza, integrità e passione per questa comunità saranno inestimabili per la nostra organizzazione. Dal momento in cui ho incontrato Sandra, ho capito che era una forza da non sottovalutare. Siamo molto fortunati ad averla al timone”.

Morgan, che è stata la prima persona di colore a presiedere il Nevada Gaming Control Board, è la terza donna e la terza afroamericana a diventare presidente di una squadra della NFL.

È anche l’ultima assunzione dei Raiders per affrontare gli ostacoli. L’ex allenatore dei Raiders Tom Flores è stato il primo allenatore ispanico a vincere un titolo del Super Bowl, e l’ex allenatore Art Shell è stato il primo allenatore di colore nell’era del Super Bowl della NFL.

Morgan, che ha trascorso otto anni con la città di North Las Vegas, è stata anche il primo procuratore nero dello stato del Nevada quando ha ricoperto quel ruolo dal 2013 al 2016.

“Non voglio mai essere l’ultimo”, ha detto Morgan, “e voglio arrivare al punto in cui non ci sono più primati.

Durante la sua conferenza stampa introduttiva all’Allegiant Stadium, Morgan ha sottolineato la leadership e la completa trasparenza.

“Abbiamo ancora molta strada da fare e sono entusiasta di essere al timone di quella crescita e non vedo l’ora di un nuovo capitolo per i Raiders”, ha detto Morgan. “Il fatto è che ho accettato questo ruolo perché credo nella promessa dei Raiders, credo nel futuro dei Raiders e credo nei principi di comunità, integrità e, soprattutto, impegno per l’eccellenza di questa organizzazione .”

Assume una squadra che ha vissuto periodi tumultuosi nel suo ufficio, con due presidenti e diversi dirigenti di lunga data che lasciano l’organizzazione in meno di un anno.

Dopo che Marc Badain si è dimesso da presidente la scorsa estate, nel 2021 Dan Ventrelle è subentrato ad interim a luglio ed è stato nominato a tempo pieno a gennaio.

Tuttavia, Ventrelle è scomparso meno di un anno dopo essersi unito all’organizzazione. In una dichiarazione al Las Vegas Review-Journal, Ventrelle ha affermato di essere stato licenziato per rappresaglia per un “ambiente di lavoro ostile” che preoccupa molti dipendenti della NFL.

“Non è un segreto che questa organizzazione abbia affrontato alcune sfide di recente, ma voglio dire che non sono qui per nascondere qualcosa sotto il tappeto o evitare problemi o preoccupazioni che devono essere affrontate”, ha affermato Morgan. Non sapevo che questo fosse un momento critico e determinante nella NFL. È importante per me e intendo dare un contributo significativo che vada ben oltre la famiglia Raiders.

Fine difensiva All-Star Max Crosbyche ha partecipato alla presentazione di Morgan, ha detto che i giocatori di Raiders sono entusiasti di iniziare un nuovo capitolo.

“È incredibile”, ha detto Crosby. “Primo, ho appena superato gli ostacoli e Mark ha fatto un lavoro incredibile ed è iniziato con suo padre. Sai, essere trasparente e dare a tutti pari opportunità. Onestamente, è la migliore per il lavoro e sarà fantastico, noi” non vedo l’ora che arrivi il futuro”.

L’allenatore Josh McDaniels e il direttore generale Dave Ziegler si sono congratulati con Morgan in una dichiarazione preparata.

“Ci congratuliamo con Sandra Douglass Morgan per la sua storica assunzione come presidente della squadra e siamo entusiasti di darle il benvenuto nella famiglia Raiders. Sandra porta un’esperienza di leadership impressionante all’organizzazione e siamo entusiasti di lavorare con lei per continuare a costruire una cultura e una squadra di livello mondiale ”, si legge nel comunicato.

Il marito di Morgan, Don, dal 1999 al 2002. ha giocato con i Minnesota Vikings e gli Arizona Cardinals.

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.

Leave a Comment