I fan spendono 40.000 per finta invitare a Nintendo F-Nullità.

Il capitano Falcon di F-Zero saluta la telecamera.

Immagine dello schermo: Nintendo

Molti fan di Nintendo sono ansiosi di una nuova voce nella popolare serie di corse di fantascienza, F-Zero. Tuttavia, secondo quanto riferito, solo un fan sfegatato si è dedicato abbastanza da spendere più di 5 milioni di yen (circa $ 40.000) in azioni Nintendo, dandogli la possibilità di chiedere all’editore giapponese. F-Zero e direttamente il suo futuro.

Il 29 giugno, durante l’assemblea annuale degli azionisti, un investitore ha chiamato e ha chiesto al presidente di Nintendo Shuntaro Furukawa se la società ha preso in considerazione l’idea di riportare in vita i franchise preferiti dai fannello specifico F-Zero. Sono passati più di 15 anni dall’ultima edizione della serie, da qui la domanda ha catturato l’attenzione dei fan alla disperata ricerca di un nuovo titolo di corse futuristiche. Ora, grazie a un nuovo rapporto, sappiamo chi ha posto quella domanda e perché.

Secondo Business Insiderun investitore che ha chiesto informazioni F-Zero è un fan di Nintendo che ha speso $ 5,6 milioni a febbraio. yen per 100 azioni dopo aver venduto le azioni di un’altra società. L’investitore desiderava rimanere anonimo ed è conosciuto semplicemente con il suo nome utente Twitter: Momiji. Si descrive come un “fan sfegatato”.

“Gioco ai giochi Nintendo da quando ero piccolo”, ha spiegato Momiji Insider. “Tra loro, non ne ho mai abbastanza di quel senso di velocità.” F-Zero.

Sebbene avesse acquistato abbastanza azioni per partecipare alla riunione, ha detto Insider Non era garantito che avrebbe ricevuto una domanda. La domanda fatta, ha detto, era un “bonus”. Nintendo ha successivamente confermato Insider che siano necessarie 100 o più azioni per essere ammesse a tali assemblee annuali.

Dopo aver chiesto di F-ZeroIl presidente di Nintendo ha offerto una risposta che era fondamentalmente: “Grazie per avermelo chiesto, ma… no”.

“È davvero difficile creare nuovi titoli e remake, inclusi i sequel, per ogni gioco Nintendo che le persone chiedono”, ha detto Furukawa, tramite una traduzione confermata da Momiji. “Tuttavia, siamo molto grati e apprezziamo le aspettative che i nostri fan hanno per i nostri giochi.

Shinnya Takahashi, un dirigente di Nintendo, era un po’ più ottimista, ma non ha fatto promesse.

“2019 in occasione della 79a assemblea ordinaria degli azionisti, ci è stato chiesto se ci fossero progetti di riorganizzazione Club investigativo Famicom serie, e all’epoca stavamo pianificando un remake”, ha detto Takahashi attraverso una traduzione da VGC. “Questo è un esempio in cui abbiamo già sviluppato attivamente un nome del genere.

“Non possiamo dire se ci sono piani per futuri remake di un gioco in particolare”, ha continuato Takahashi. “Ma durante lo sviluppo, pensiamo sempre alle diverse opzioni di cui i giocatori possono godere”.

Quindi penso che ci sia una possibilità. Non sono sicuro che questa risposta valesse $ 40.000, ma almeno Momiji ha ancora una partecipazione in una delle società di videogiochi più famose al mondo. Probabilmente vale qualcosa!

Leave a Comment